Buona fine e ottimo inizio …

Pubblichiamo la Nota di fine anno del Comitato di Salvaguardia Grottaperfetta Stop i 60. Auguri con propositi di azione concreta per un 2018 in cui si punterà a fermare lo scempio un progetto da 400 mila metri cubi, su un’area ricca di rinvenimenti archeologici e di altissimo valore naturalistico attigua al parco dell’Appia Antica. Una vicenda di cui il Forum si è occupato in passato e di cui continuerà ad occuparsi assieme ai cittadini che si oppongono all’ennesimo atto di distruzione del territorio romano.

Di seguito il testo integrale del comunicato stampa:

“Sul nostro territorio è nato un nuovo quartiere, una città nella città. Sotto gli occhi di tutti sono le caratteristiche dell’incombente lottizzazione: uno spettacolo immondo. Peggio della peggiore edilizia intensiva del sacco di Roma, più feroce e arrogante delle mostruose viale Marconi, via Tuscolana, via Casilina e via elencando.

Il frutto avvelenato di qualcuno che non ha voluto sentire, di altri che fanno finta di non vedere, di molti che ritengono superfluo partecipare. Abbiamo fatto di tutto perché ciò non avvenisse ma la Capitale degli anni a cavallo tra la fine dei Novanta e il 2015 non ce lo ha consentito. Sono partiti i permessi a costruire nonostante quelle che riteniamo ancora essere sacrosante ragioni per impedire lo scempio.

Non la facciamo lunga: è in preparazione una mostruosità simile triplicata, 20 casermoni ancora a oltraggiare il territorio, impedire il panorama, offuscare il buonsenso. Ma non tutto è così scontato. Nella nostra affannosa ricerca della verità riteniamo di avere ancora qualche elemento per far riflettere i nostri amministratori su ciò che si dovrebbe e ciò che non si dovrebbe fare. Abbiamo anche avuto dagli stessi timidi segnali per un ravvedimento atto a non ripetere gli errori del passato.

Per il Comitato di salvaguardia Grottaperfetta il 2018 sarà l’anno della ripartenza, della ripresa della lotta sicuri, questa volta, di essere ascoltati da qualcuno in più e certi che non mancherà mai il vostro sostegno. Seguiteci sul nostro sito, che presto aggiorneremo, e sulla pagina fb per farci sentire costantemente il vostro appoggio, indispensabile per andare avanti.

Con i più fervidi auguri per un sereno 2018 ricco di soddisfazioni, salute e tutela dei diritti inalienabili dei cittadini”.

Comitato di Salvaguardia Grottaperfetta Stop i 60

 

 

Share