FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Posts tagged "prosecco"
Considerazioni in merito all’approvazione del SITO Unesco “Le Colline del Prosecco”

Considerazioni in merito all’approvazione del SITO Unesco “Le Colline del Prosecco”

Contributo propositivo alle istituzioni pubbliche e all’UNESCO, al fine di intraprendere azioni concrete per la salvaguardia del territorio e della salute dei cittadini. Testo redatto da: Pietro Massimiliano Bianco (European Consumers, PAN-Italia), Sergio Deromedis (PAN-Italia), Gianluigi Salvador (PAN-Italia), Tiziano Gomiero (Ricercatore indipendente, Mogliano Veneto, TV). Il 19 luglio 2019, l’UNESCO ha incluso “Le Colline del...
Colline del Prosecco Docg: uno studio stima l'erosione del suolo

Colline del Prosecco Docg: uno studio stima l’erosione del suolo

di Francesco Suman. L’erosione del suolo è un fenomeno connaturato all’agricoltura convenzionale e principalmente dovuto a pratiche poco sostenibili come un’aratura intensiva, la compattazione del terreno dovuta all’impiego di macchinari pesanti, lo sfruttamento di versanti collinari fragili e un’applicazione massiccia di erbicidi. Uno studio dell’università di Padova, pubblicato su Plos One, per la prima volta...
La credibilità dell'Unesco rischia la revoca. Il caso Veneto...

La credibilità dell’Unesco rischia la revoca. Il caso Veneto…

di Dante Schiavon. La vicenda delle colline del Prosecco e delle grandi navi a Venezia certifica la “perdita di credibilità” di istituzioni come l’Unesco. La situazione di Venezia e il suo degrado urbanistico e ambientale, in mancanza di azioni decise a tutela dell’ecosistema lagunare, avrebbero dovuto portare l’Unesco a revocare il titolo di Patrimonio dell’Umanità...
Fermare il dilagare della monocoltura a Prosecco nell’area Grappa, Asolo, Montello

Fermare il dilagare della monocoltura a Prosecco nell’area Grappa, Asolo, Montello

  L’area della destra Piave, raccolta tra la pedemontana del Grappa, l’Asolano, Montello e Piave, sta subendo da qualche anno un’indiscriminata invasione di nuovi impianti a vigneto, coltivati con massiccio impiego di pesticidi. I dati della contaminazione da pesticidi dei fiumi trevigiani e delle falde di acqua potabile sono già oggi allarmanti e la responsabilità...
L’Abbazia di Follina e il paradosso della Pedemontana Veneta

L’Abbazia di Follina e il paradosso della Pedemontana Veneta

Negli ultimi anni qualche intervento sulla stampa locale ha contribuito a diffondere la notizia dello stato di degrado nel quale versa l’Abazia Santa Maria di Follina, piccolo gioiello situato nella pedemontana trevigiana nell’area dei colli del prosecco (link all’articolo qui). A settembre il complesso è stato visitato dal sottosegretario al Ministero dei Beni, delle Attività...
La monocoltura del Prosecco fra dissesti e disastri, alla ricerca della biodiversità perduta

La monocoltura del Prosecco fra dissesti e disastri, alla ricerca della biodiversità perduta

Estate 2014. Il territorio del prosecco docg è salito alla ribalta della cronaca nazionale attraverso la triste vicenda di Refrontolo nella quale hanno perso la vita quattro uomini. I giornali hanno riportato per un paio di settimane titoli che includevano i termini tragedia, bomba d’acqua, disastro, alluvione ed eccezion fatta per “bomba d’acqua” che ha...
In Veneto nascono i GAST (Gruppi di Acquisto Solidale di Terreni) contro la monocoltura del prosecco

In Veneto nascono i GAST (Gruppi di Acquisto Solidale di Terreni) contro la monocoltura del prosecco

Riportiamo l’articolo di Cinzia Scaffidi pubblicato sul sito di Slowfood,”Gast un no al cemento e alla “prosecchizzazione” selvaggia del Veneto”. «Sapete cos’è un GAST? Non lo sapevo nemmeno io fino a qualche giorno fa. La mia conoscenza si fermava ai GAS, Gruppi di Acquisto Solidale. Ma un paio di giorni in Veneto mi hanno regalato anche...
Conegliano - Valdobbiadene: le colline del Prosecco e dei pesticidi

Conegliano – Valdobbiadene: le colline del Prosecco e dei pesticidi

Il Giro d’Italia alla sua 97° edizione ha attraversato anche le colline di Conegliano – Valdobbiadene. Per l’occasione alcuni sindaci locali hanno invitato eliconsorzio e agricoltori a rimandare i trattamenti coi al giorno seguente. Si riaccende il malcontento degli abitanti ai quali le fumigazioni non vengono risparmiate e l’effetto dei pesticidi contrasta con l’immagine delle...