I dati provvisori del censimento della popolazione di Roma e della sua provincia delineano una situazione urbanistica fuori controllo, frutto inevitabile dell’assenza di un governo pubblico delle città e dei territori. L’intero hinterland capitolino è stato coinvolto nella dissennata crescita urbana della Città Eterna, e ne paga i prezzi più elevati. Cominciamo da Roma. L’Istat...