FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Parchi e aree protette
ASviS: L’Italia e il Goal 15, serve un Piano nazionale di ripristino dei sistemi naturali

ASviS: L’Italia e il Goal 15, serve un Piano nazionale di ripristino dei sistemi naturali

L’Italia è un Paese soggetto a fenomeni meteorologici estremi, a catastrofi idrogeologiche, a siccità e a incendi boschivi. Nonostante il 2020 rappresenti l’anno in cui scadono sia i Target di Aichi (obiettivi stabiliti a livello internazionale durante la decima Convenzione sulla diversità biologica per salvaguardare il buono stato dei servizi ecosistemici da cui dipendiamo) e...
L’assurda immobilità della Regione Liguria blocca il progetto del Parco Nazionale di Portofino

L’assurda immobilità della Regione Liguria blocca il progetto del Parco Nazionale di Portofino

A cura di Antonio Leverone, Coordinamento per il Parco Nazionale di Portofino. E’ trascorso un anno esatto dalla conferenza stampa al Palazzo Ducale in Genova, promossa dal nostro Coordinamento. Nell’occasione abbiamo illustrato il programma di sensibilizzazione e informazione ai cittadini e in particolare ai sindaci dei comuni coinvolti nel progetto del Ministero per definire i...
Parco Agricolo e riduzione complessiva del consumo di suolo: una proposta ecologista per la Provincia di Varese

Parco Agricolo e riduzione complessiva del consumo di suolo: una proposta ecologista per la Provincia di Varese

Lo scorso 20 ottobre 2020 il Comitato Salviamo il Paesaggio e la Terra di Cislago (VA) e la Federazione dei Verdi della Provincia di Varese – Europa Verde hanno presentato insieme alcune osservazioni e proposte al rapporto preliminare messo a disposizione nell’ambito della revisione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale della Provincia di Varese. Il...
Le evidenze scientifiche confermano: tagliare e bruciare estesamente alberi incrementa malattie, morti precoci e cambiamenti climatici

Le evidenze scientifiche confermano: tagliare e bruciare estesamente alberi incrementa malattie, morti precoci e cambiamenti climatici

A cura di Ugo Corrieri, Presidente SIMEF (Società Italiana di Medicina Forestale). Interveniamo sulle numerose voci che si levano contro la tutela paesaggistica che limita i tagli dei boschi italiani, tra le quali la lettera inviata dal CONAF ai Ministri Bellanova e Franceschini.Le foreste non sono solo legna: sono sistemi complessi, scrigni di biodiversità, spazi...
Il bosco non è una catasta di legna, prima lo capiscono tutti quanti (ministri compresi) e meglio è

Il bosco non è una catasta di legna, prima lo capiscono tutti quanti (ministri compresi) e meglio è

A cura del Gruppo d’intervento Giuridico onlus. Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali ha recentemente scritto al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, e alla Ministra delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Teresa Bellanova (firmataria del recente decreto ministeriale 7 ottobre 2020, dal sapore ottocentesco,...
S.O.S. alberi nostri: salviamo il Paesaggio di Roma, interventi urgenti per i Pini e gli alberi monumentali

S.O.S. alberi nostri: salviamo il Paesaggio di Roma, interventi urgenti per i Pini e gli alberi monumentali

A cura di Italia Nostra Roma. Il paesaggio di Roma Capitale rischia di essere modificato in modo irreparabile nel giro di pochi mesi a seguito di abbattimenti indiscriminati e patologie delle alberature.I Pini, i protagonisti eccellenti del nostro paesaggio, dalle Pinete litoranee, all’ EUR e alle aree centrali, colpiti dalla cocciniglia Toumeyella parvicornis, che ha...
Faggete vetuste d’Europa Patrimonio Mondiale dell’Umanità: l’Appennino c’è! Un altro successo per i docenti di Scienze della Montagna

Faggete vetuste d’Europa Patrimonio Mondiale dell’Umanità: l’Appennino c’è! Un altro successo per i docenti di Scienze della Montagna

Il riconoscimento è finalmente arrivato: dopo un lungo percorso, le faggete vetuste dell’Appennino sono state riconosciute Patrimonio dell’Umanità nell’ambito di un sito seriale europeo che ha selezionato i migliori ecosistemi di faggio scampati nei secoli scorsi ai tagli. L’Italia in questa rete distribuita su 12 paesi europei si distingue per ospitare ecosistemi a faggio dalle...
Parco bene Comune: oltre la retorica dei vincoli inutili

Parco bene Comune: oltre la retorica dei vincoli inutili

A cura di Lipu Pisa. La crisi pandemica che ha colpito tutti/e, ha suggerito al mondo intero di cogliere l’occasione per ripensare i propri stili di vita, i grandi sistemi produttivi, di trasporto e, più in generale, una ridefinizione delle priorità, sia a livello individuale che come società, come comunità di persone. Il Covid ha...
La nuova Strategia Forestale Nazionale, l’ennesima occasione persa per rivedere un sistema allo sbando

La nuova Strategia Forestale Nazionale, l’ennesima occasione persa per rivedere un sistema allo sbando

È stata presentata la bozza di nuova Strategia Forestale Nazionale (SFN) per i prossimi 20 anni, su cui si è appena conclusa la consultazione pubblica. Il GUFI – Gruppo Unitario per le Foreste Italiane, insieme a USB – Unione Sindacati di Base e alle associazioni Grig – Gruppo Intervento Giuridico, ISDE Italia – Medici per...
Torino, parchi urbani e collinari: un polmone verde dopo il “Corona Virus”

Torino, parchi urbani e collinari: un polmone verde dopo il “Corona Virus”

Pro Natura Torino scrive al sindaco e agli assessori per analizzare la situazione delle aree verdi cittadine, luoghi essenziali per la vita di una comunità e ora ben chiaro a tutti dopo l’isolamento sociale derivato dall’emergenza pandemica. Talvolta è destino che scopriamo l’importanza di tanti beni comuni che crediamo di avere sempre disponibili soltanto nel...