FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

Lombardia
Carugate (MI): sul centro commerciale in espansione, cittadini chiamati alla consultazione

Carugate (MI): sul centro commerciale in espansione, cittadini chiamati alla consultazione

  Si ripresenta l’ipotesi di ampliamento del grande centro commerciale e cresce la preoccupazione per l’impatto sul territorio e sulla salute dei cittadini. Per la prima volta però la cittadinanza è chiamata alla consultazione: i comitati e le associazioni che si oppongono al progetto stanno raccogliendo le firme per un referendum consultivo. Corsi e ricorsi...
Più accessibilità al patrimonio immobiliare sfitto: aiutare le persone salvando il territorio

Più accessibilità al patrimonio immobiliare sfitto: aiutare le persone salvando il territorio

Tredici comuni della provincia di Monza e Brianza, la più urbanizzata d’Italia, hanno dato vita al progetto STA – Sistemi Territoriali Abitativi per favorire la locazione di alloggi a canoni accessibili e valorizzare il patrimonio immobiliare privato inutilizzato. Tanti i partner del progetto, oltre ai 13 comuni (Albiate, Besana in Brianza, Biassono, Briosco, Carate Brianza, Lissone,...
Altomilanese, cittadini contro discarica di rifiuti speciali: raccolta fondi per le spese legali

Altomilanese, cittadini contro discarica di rifiuti speciali: raccolta fondi per le spese legali

Siamo un gruppo di cittadini che da anni combatte contro la devastazione di un’area da 70 ettari di terreni agricoli sita tra i Comuni di Casorezzo e Busto Garolfo – in provincia di Milano – inserita in un Parco Locale di Interesse Sovracomunale, il Parco del Roccolo. In una parte di questa area si svolgono da...
Legge ammazza-suoli lombardi: la fase due arriva in ritardo e pianifica ulteriore consumo

Legge ammazza-suoli lombardi: la fase due arriva in ritardo e pianifica ulteriore consumo

L’adeguamento del Piano Territoriale Regionale (PTR) segna l’inizio di una nuova fase della contestata legge n.31/2014. Legambiente Lombardia ed altre associazioni sottolineano le contraddizioni e gli errori di una norma che, invece di fermare il consumo di suolo, ne programma ulteriore, a ritmo e valori impressionanti. Consolida previsioni urbanistiche abnormi invece di rivederle, spinge al...
Cassina de' Pecchi (MI): un piano a consumo zero che restituisce alla terra la sua funzione produttiva

Cassina de’ Pecchi (MI): un piano a consumo zero che restituisce alla terra la sua funzione produttiva

Con il nuovo strumento urbanistico questo comune del milanese ha scelto di azzerare il consumo di suolo e aumentare le aree tutelate. Un progetto speciale di comunità agricola e terre condivise restituirà al territorio l’originaria vocazione agricola con notevoli vantaggi ambientali, economici e sociali. Abbiamo posto qualche domanda agli assessori Sandro Medei (Urbanistica ed Edilizia) e...
Audizione di Salviamo il Paesaggio presso la Regione Lombardia su cave e discariche nel territorio di Busto Garolfo - Casorezzo

Audizione di Salviamo il Paesaggio presso la Regione Lombardia su cave e discariche nel territorio di Busto Garolfo – Casorezzo

Giovedì 18 febbraio si è tenuta, presso la Regione Lombardia, l’audizione richiesta dal Comitato Salviamo il Paesaggio di Casorezzo alla VI Commissione Ambiente per esporre le problematiche delle cave/discariche nel territorio Busto Garolfo – Casorezzo. L’audizione aveva come scopo l’esposizione della criticità della situazione che sta portando all’ennesima autorizzazione di una discarica di rifiuti (151 codici CER) che lascia,...
A Cremona prosegue inarrestabile il consumo di suolo

A Cremona prosegue inarrestabile il consumo di suolo

Nel giro di pochi giorni sembra essere stato segnato il destino di circa 320.000 mq complessivi di territorio attualmente agricolo nel Comune di Cremona. Si tratta di due Piani Attuativi recentemente approvati, uno a destinazione produttiva ed uno a destinazione residenziale. Anche a Cremona dunque prosegue inarrestabile il consumo di suolo. Il primo Piano Attuativo...

Chiedo a Esselunga di onorare il suo codice etico rispetto al consumo di suolo e al clima

Alla luce di quanto sotto esposto chiedo a Esselunga: di rivedere le politiche per la scelta dei siti per i suoi futuri insediamenti evitando di costruire su aree ancora naturali o di pregio culturale o storico di pensare meglio le sue campagne pubblicitarie che non devono indurre le persone a perseverare con comportamenti dannosi per...
Milano: una "Goccia" verde da salvare, in un mare di cemento          

Milano: una “Goccia” verde da salvare, in un mare di cemento          

L’area verde della Goccia della Bovisa, chiamata così per la sua forma geografica, è in questi giorni al centro dell’attenzione: i cittadini chiedono di farne un grande parco e di fermare gli interventi previsti dal Comune che prevedono l’abbattimento di numerosi alberi. Qual’è la storia di quest’area e cosa prevede il vigente Piano di Governo del...
Leggi regionali sul consumo di suolo: tra definizioni e limiti, un percorso ancora incerto

Leggi regionali sul consumo di suolo: tra definizioni e limiti, un percorso ancora incerto

A quasi un anno dall’approvazione, la legge lombarda sul consumo del suolo presenta aspetti delicati ancora da affrontare e risultati che preoccupano. Anche in altre regioni rimangono questioni aperte, come la definizione di consumo e quella dei limiti. Ulteriori segnali dell’esigenza di definire al più presto un’unica legge nazionale. Una difficile definizione che complica la...