FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Emilia Romagna
Lo stadio di Parma: una nuova piazza, ma non per tutti i cittadini

Lo stadio di Parma: una nuova piazza, ma non per tutti i cittadini

Anche a Parma il business legato al dorato mondo del football prevede un progetto per la ristrutturazione dello stadio della formazione locale. E, anche in questo caso, si parla di un grande progetto destinato a diventare una “nuova piazza” fondamentale per l’intera città e una “restituzione alla cittadinanza”. Frasi ad effetto che non paiono però...
Faenza: cemento nell'orto della storica villa Ghilana

Faenza: cemento nell’orto della storica villa Ghilana

A cura di Extinction Rebellion Faenza. Domenica 28 febbraio alcune attiviste e attivisti di Extinction Rebellion hanno attaccato uno striscione con scritto STOP CONSUMO DI SUOLO, sopra al cartellone pubblicitario “vendesi villette“, davanti la Villa Ghilana.Un atto ribelle, pacifico e provocatorio per attirare l’attenzione su un progetto assurdo: 12 villette, con una strada di accesso...
Parma: ulteriore asfalto con i fondi per la mobilità sostenibile?

Parma: ulteriore asfalto con i fondi per la mobilità sostenibile?

Nel comunicato stampa del Comune di Parma “Mobilità sostenibile, 564.000 euro per nuove strategie” del 31.12.2020, ci si aspettava di trovare, come indica il titolo, nuove strategie per la mobilità sostenibile. Purtroppo, a fianco di progetti utili a consentire ai cittadini di muoversi meglio econ meno impatti sull’ambiente, si vedono elencate, tra i progetti più...
Cemento sull’ultima risaia, fermiamo lo scempio

Cemento sull’ultima risaia, fermiamo lo scempio

Siamo nella Bassa bolognese, la campagna a nord del capoluogo, e più precisamente al confine tra tre Comuni: Malalbergo, San Pietro in Casale e Bentivoglio.Due anni fa in Città Metropolitana fu approvato il Piano del Traffico. Nel piano era scritto che, in prossimità delle uscite autostradali fosse possibile realizzare poli logistici di grandi dimensioni, cioè...
L’Emilia-Romagna rigenera la variante degli abusi edilizi

L’Emilia-Romagna rigenera la variante degli abusi edilizi

di Vezio De Lucia. Da giovane, ero fiero dell’esperienza urbanistica dell’Emilia-Romagna rossa che era apprezzata in tutt’Europa e dava lustro all’Italia. Nel 1968, quando il famoso decreto ministeriale sugli standard urbanistici stabilì coraggiosamente che ogni cittadino italiano aveva diritto a non meno di 18 metri quadrati di spazi pubblici (per il verde, l’istruzione, i parcheggi...
Andare a vivere in montagna, raddoppiano i fondi in Emilia Romagna: 20 milioni per i contributi a fondo perduto a giovani coppie e famiglie

Andare a vivere in montagna, raddoppiano i fondi in Emilia Romagna: 20 milioni per i contributi a fondo perduto a giovani coppie e famiglie

In un piccolo borgo ricco di storia e tradizioni. O nella natura ancora incontaminata, tra parchi e crinali. Andare a vivere in Appennino: un’opportunità che per 341 giovani coppie o famiglie è diventata realtà, grazie anche all’aiuto della Regione per comprare o ristrutturare una casa. Di 28.500 euro l’importo medio assegnato a fondo perduto, a...
Bretella Campogalliano-Sassuolo: nessun insegnamento dall’ esperienza Covid-19?

Bretella Campogalliano-Sassuolo: nessun insegnamento dall’ esperienza Covid-19?

Lettera aperta alle Istituzioni e all’opinione pubblica modenese e reggiana. Come giudicare un’ opera per la quale dopo 20 anni non è mai stata aggiornata la già deficitaria Valutazione di Impatto Ambientale, né risulta ancora operativo il progetto esecutivo, né è stato concluso l’iter della concessione A22, né sono in corso le procedure di esproprio?...
Parma: un disastro ambientale annunciato

Parma: un disastro ambientale annunciato

A cura della Rete Parma a Dimensione Umana. Così potremmo definire l’ombra sulle conseguenze ambientali legate alla realizzazione di un Aeroporto Cargo a Parma.E se scienza ed accordi internazionali (accordo di Parigi, EU Green Deal) chiamano inequivocabilmente ad una rapida decarbonizzazione del nostro sistema economico al fine di evitare il collasso della nostra società noi...
Tangenziale di Fogliano-Due Maestà, insorgono le associazioni ambientaliste reggiane, chiedendo l’interruzione dell’iter e spiegandone le ragioni

Tangenziale di Fogliano-Due Maestà, insorgono le associazioni ambientaliste reggiane, chiedendo l’interruzione dell’iter e spiegandone le ragioni

Diverse Associazioni ambientaliste della provincia di Reggio Emilia nei giorni scorsi hanno inviato una petizione al Ministero Ambiente, alla Soprintendenza dell’Emilia Romagna, al Presidente della Regione Stefano Bonaccini, al Presidente della Provincia di Reggio Emilia Giorgio Zanni e al Sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi in merito al progetto della tangenziale di Fogliano.Le associazioni ritengono...
Parma: per una città a dimensione umana

Parma: per una città a dimensione umana

Siamo 50 Associazioni e Realtà del territorio che vogliono un cambiamento, una vera inversione di rotta, uniti con l’unico obiettivo di contribuire a realizzare una città nuova ed all’avanguardia. Siamo 50 Associazioni e Realtà del territorio unite “per” un modo diverso di intendere e vivere la città, i quartieri, i luoghi… per realizzare una città...