FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

Puglia
Sulle trivellazioni petrolifere la Regione Puglia difenda la propria dignità e il proprio ruolo

Sulle trivellazioni petrolifere la Regione Puglia difenda la propria dignità e il proprio ruolo

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO (11.1.2016) IL GRANDE INGANNO DEL GOVERNO Sulle trivellazioni petrolifere la Regione Puglia difenda la propria dignità e il proprio ruolo Il nuovo anno ha portato in dono ai pugliesi un nuovo permesso di ricerca petrolifera: quello noto convenzionalmente come B.R274.EL, rilasciato alla Petroceltic Italia srl al largo delle coste del Gargano, per...
Proposte di FederBio per fronteggiare il disseccamento rapido dell'olivo in Puglia

Proposte di FederBio per fronteggiare il disseccamento rapido dell’olivo in Puglia

Cari soci ed amici del biologico, vogliamo qui diffondere il comunicato con le proposte Federbio per la gestione dell’emergenza Xilella fastidiosa in Puglia: Proposte FederBio gestione CoDIRO > Il documento  è stato inviato al Commissario Giuseppe Silletti ed alle diverse Autorità Europee, Nazionali e Regionali, per offrire il proprio contributo in questa delicata fase di definizione...
Bisceglie: no alle auto nel centro storico, sì all'area pedonale!

Bisceglie: no alle auto nel centro storico, sì all’area pedonale!

Pubblichiamo una intervento del Comitato locale di “Salviamo il Paesaggio” di Bisceglie, che apre ufficialmente la Campagna ”No alle auto nel Centro Storico, Si all’area pedonale in via Nazario Sauro”. Firma la petizione online  > _________________________________________________ Gli interventi sulla mobilità appaiono oggi il vero banco di prova della nuova amministrazione sull’effettiva volontà di cambiare le sorti della nostra...
Più della Xylella fanno paura le soluzioni proposte per combatterla. Gli ulivi non si toccano!

Più della Xylella fanno paura le soluzioni proposte per combatterla. Gli ulivi non si toccano!

Gli ulivi nel Salento raccontano una storia. È possibile leggerla in quei tronchi contorti che si sono modellati nei secoli, rinchiusi in quei muretti a secco forti e resistenti come gli alberi che custodiscono. Una storia fatta di sudore e fatica, quella dei contadini che quella terra l’hanno lavorata, rispettandola sempre. Anche i giovani hanno...
Cava di Cutrofiano (Salento): qui si massacra il territorio per un piatto di lenticchie

Cava di Cutrofiano (Salento): qui si massacra il territorio per un piatto di lenticchie

 Comunicato Stampa Congiunto Forum Amici del Territorio – Italia Nostra sez. Sud Salento – Consulta Ambiente CSV Salento – Forum Ambiente e Salute L’Amministrazione di Cutrofiano si appresta a concludere un vergognoso accordo con la Colacem, in danno del territorio, dell’ambiente e di tutta la comunità locale. Per un obolo di 50.000 euro l’anno – il classico...
L’allarme degli esperti: è l’uso dei disseccanti chimici ad uccidere gli ulivi

L’allarme degli esperti: è l’uso dei disseccanti chimici ad uccidere gli ulivi

La causa del deperimento di secolari olivi salentini è l’uso di disseccanti chimici. C’è preoccupazione sul futuro di queste piante e tanta confusione sulle cause del fenomeno. Come spiegato dal Prof. Giuseppe Altieri, docente di Fitopatologia, Entomologia, Agricoltura Biologica e Agroecologia, non sono i batteri come la Xylella fastidiosa a scatenare il deperimento. La presenza...
Puglia, variato il progetto "Strada dei Colli" a Cisternino: ma un po' di asfalto in meno non salverà ulivi e muretti a secco!

Puglia, variato il progetto “Strada dei Colli” a Cisternino: ma un po’ di asfalto in meno non salverà ulivi e muretti a secco!

La Giunta Baccaro, con la complicità della Regione Puglia,  si sta prendendo gioco di noi. Invece di accettare il fatto che il popolo di Cisternino è contrario al famigerato progetto di Strada dei Colli, come ha dimostrato la grande manifestazione del 27 aprile, e invece di accettare la nostra proposta di cercare insieme una alternativa,...
Anche i sindacati contro il porto turistico di Otranto: no a occupazione senza rispetto per l’ambiente

Anche i sindacati contro il porto turistico di Otranto: no a occupazione senza rispetto per l’ambiente

La Cgil Lecce, continuando il suo percorso di proposta e condivisione di un piano del lavoro per il Salento, ha tenuto una riunione l’11 giugno con Cgil Puglia e Fillea Cgil Lecce sulla questione del Porto Turistico di Otranto. Come ribadito nel nostro Piano del Lavoro, la Cgil sostiene che la creazione di nuova occupazione...
Puglia: no al mega deposito Energas in zona naturale protetta

Puglia: no al mega deposito Energas in zona naturale protetta

All’indomani del “Cicogna Day”, la LIPU approfitta per rilanciare il suo NO al progetto di mega deposito Energas sul comprensorio di Monte Aquilone (Manfredonia). Nell’ambito dell’evento è stata divulgata la vita selvatica della Cicogna ma anche l’importanza di tutelare le confinanti aree agropastorali, vitali per la biodiversità.  “NO alla distruzione di quest’area, NO al progetto Energas. Lo dice...
Puglia: a Bisceglie la nuova area industriale si chiama "paesaggio eco-produttivo"!

Puglia: a Bisceglie la nuova area industriale si chiama “paesaggio eco-produttivo”!

Il volto “green” del Comune e gli scheletri negli armadi La vaghezza di certi concetti espressi durante le occasioni di comunicazione istituzionale, può essere utilizzata ad arte per trasmettere un’immagine che confonde, quando non mistifica, la sostanza del proprio agire. Non si può, pertanto, non rimanere perplessi di fronte a provvedimenti che contraddicono, nei fatti,...