FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Sarà necessario azzerare il consumo di suolo: lo afferma Vilma Moronese, presidente della Commissione Ambiente al Senato

Sarà necessario azzerare il consumo di suolo: lo afferma Vilma Moronese, presidente della Commissione Ambiente al Senato

Questa mattina abbiamo diffuso una nota nella quale domandavamo (alla cittadinanza attiva ma soprattutto agli attori politici) “Dove è finita la legge per il contrasto al consumo di suolo?“. Oggi...
Dove è finita la legge per il contrasto al consumo di suolo?

Dove è finita la legge per il contrasto al consumo di suolo?

Alla domanda posta dal nostro titolo si potrebbe rispondere in modo oggettivo: nell’aula delle commissioni congiunte Ambiente e Agricoltura del Senato della Repubblica.Ma questo noi tutti lo sappiamo; è arrivata...
Un programma nazionale di difesa idraulica e di difesa del suolo deve preoccuparsi di opere ma anche di vincoli

Un programma nazionale di difesa idraulica e di difesa del suolo deve preoccuparsi di opere ma anche di vincoli

Lettera aperta del comitato scientifico di ASPO-Italia (Sezione italiana di ASPO – Association for the Study of Peak Oil) al ministro Sergio Costa. La mattina di lunedì 5 ottobre 2020...
Il consumo di suolo nel Veneto

Il consumo di suolo nel Veneto

Nel 2017 la Regione Veneto ha approvato la prima legge per contrastare il Consumo di suolo. È una legge che arriva dopo altre Regioni, ma prima di una normativa nazionale....
Ultime notizie
Sostieni il Forum con una donazione

Sostieni il Forum con una donazione

Il Forum dei movimenti per la terra e il paesaggio non ha padroni: NON riceve nessun tipo di finanziamento pubblico e NON ha sponsor privati. Per questo possiamo far sentire liberamente la nostra voce, senza paura di dare fastidio a questa o quella lobby. Se pensate che sia importante una voce libera in difesa del paesaggio vi...
Perché bisogna abolire i contributi all'agricoltura

Perché bisogna abolire i contributi all’agricoltura

E’ di pochi giorni fa la netta presa di posizione delle associazioni italiane aderenti alla “Coalizione Cambiamo Agricoltura” contro il disastroso accordo tra le maggiori forze politiche del Parlamento UE sulla riforma della PAC-Politica Agricola Comune (cioè l’insieme delle regole che l’Unione europea, fin dalla sua nascita, ha inteso darsi riconoscendo la centralità del comparto...
Milano: A rischio il grande bosco della Goccia di Bovisa

Milano: A rischio il grande bosco della Goccia di Bovisa

Pubblichiamo il comunicato del Comitato la Goccia, un gruppo di urbanisti, agronomi, giornalisti, ricercatori, artisti e semplici cittadini animati, come riportato nella loro presentazione, solo dal desiderio di garantire un futuro migliore alla nostra città. Un comitato che si batte per difendere un patrimonio pubblico: il Parco la Goccia nel quartiere Bovisa di Milano. COMUNICATO...
La terra sfregiata: limitare i danni

La terra sfregiata: limitare i danni

di Luca Mercalli. Estratto da “La terra sfregiata. Conversazioni su vero e falso ambientalismo”, di Luca Mercalli con Daniele Pepino, Edizioni Gruppo Abele, 2020. Gli incendi devastanti dell’Australia nel giro di un paio di mesi (tra il 2019 e il 2020, ndr) hanno bruciato qualcosa come 100 mila chilometri quadrati di territorio, praticamente quanto l’intero...
Necessario rielaborare e adeguare la Strategia Europea di Bioeconomia

Necessario rielaborare e adeguare la Strategia Europea di Bioeconomia

La conferenza multidisciplinare dello scorso 25 settembre apre la riflessione all’interno del mondo scientifico e accademico e un dialogo con le istituzioni: la “Strategia Europea di Bioeconomia” risulta dipendente da risorse non sostenibili, non rinnovabili e dalle importazioni. La conferenza multidisciplinare “La Strategia europea di Bioeconomia: scenari e impatti territoriali, opportunità e rischi” – patrocinata...
S.O.S. alberi nostri: salviamo il Paesaggio di Roma, interventi urgenti per i Pini e gli alberi monumentali

S.O.S. alberi nostri: salviamo il Paesaggio di Roma, interventi urgenti per i Pini e gli alberi monumentali

A cura di Italia Nostra Roma. Il paesaggio di Roma Capitale rischia di essere modificato in modo irreparabile nel giro di pochi mesi a seguito di abbattimenti indiscriminati e patologie delle alberature.I Pini, i protagonisti eccellenti del nostro paesaggio, dalle Pinete litoranee, all’ EUR e alle aree centrali, colpiti dalla cocciniglia Toumeyella parvicornis, che ha...
Una valle nell’Antropocene. L’uomo come agente geologico nella Val d’Astico

Una valle nell’Antropocene. L’uomo come agente geologico nella Val d’Astico

Un libro del prof. Dario Zampieri dell’Università degli Studi di Padova – Dipartimento di Geoscienze. Negli anni Cinquanta del secolo scorso, all’inizio della “grande accelerazione” (nell’uso dei combustibili fossili e nella crescita economica e demografica), nell’alta Val d’Astico si tentò di costruire una diga ma i lavori furono improvvisamente abbandonati. Poi fu la volta di...
La tutela della destinazione pubblica di un bene demaniale

La tutela della destinazione pubblica di un bene demaniale

di Giangiorgio Macdonald. È legittima la decisione dell’Amministrazione con la quale ha ritenuto prevalente l’interesse pubblico connesso alla destinazione di un’area demaniale rispetto alla richiesta di concessione della stessa. Con la sentenza n. 174 del 17 marzo 2020, il Consiglio di Giustizia Amministrativa della Regione Sicilia ha ritenuto legittima la decisione dell’Amministrazione in virtù della...
Aggiornamenti dall'Unione Europea

Aggiornamenti dall’Unione Europea

Settantaseiesimo numero del Bollettino degli Angeli del Suolo, il periodico strumento di informazione e aggiornamento curato dal Gruppo Suolo Europa (GSE) del nostro Forum Salviamo il Paesaggio.Questo mese si parla di: ESPERIENZE: Coordinamento delle comunità contadine toscane NOTIZIE DAL FORUM SALVIAMO IL PAESAGGIO:– Forum SIP: seminario di studio su suolo e dimensione europea (webinar);– GNDE...
Mai piu' come prima! insieme per la societa’ della cura

Mai piu’ come prima! insieme per la societa’ della cura

Avviata una grande campagna sociale da centinaia di Associazioni, Reti, Movimenti accomunati da un medesimo obiettivo: costruire un futuro basato sull’eguaglianza e il rispetto. Una società della cura, insomma… Niente può essere più come prima, perché è stato proprio il prima a causare il disastro -il collasso ecologico e climatico, la gigantesca ingiustizia sociale, la...
Scriviamo una storia diversa in provincia di Cremona: quale territorio immaginiamo per i prossimi trent’anni?

Scriviamo una storia diversa in provincia di Cremona: quale territorio immaginiamo per i prossimi trent’anni?

A cura di Dina Rosa e Maria Grazia Bonfante, referenti di Salviamo il Paesaggio Casalasco-Cremonese. Questa è la domanda a cui dobbiamo rispondere per capire se e quali scelte politiche sono adeguate e coerenti con la conservazione delle risorse non rinnovabili come ad esempio il suolo. Al riguardo, nell’ultimo rapporto Ispra, la provincia di Cremona...