FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Lettera ai governanti del mondo

Lettera ai governanti del mondo

22 aprile 2021, Giornata della Terra.In occasione del vertice sui cambiamenti climatici. È noto che siamo in un momento decisivo per la sopravvivenza umana e la biodiversità del nostro pianeta....
La Rigenerazione Urbana non può essere separata dall'arresto del consumo di suolo

La Rigenerazione Urbana non può essere separata dall’arresto del consumo di suolo

Comunicato Stampa. Il Forum Salviamo il Paesaggio (Rete nazionale formata da oltre 1.000 organizzazioni e decine di migliaia di singoli aderenti individuali) sta seguendo con crescente disagio l’iter in Commissione...
L'amministrazione comunale di Torino delibera il suo sostegno alla legge del Forum Salviamo il Paesaggio

L’amministrazione comunale di Torino delibera il suo sostegno alla legge del Forum Salviamo il Paesaggio

Il 12 aprile il consiglio comunale della città di Torino ha approvato la Mozione di sostegno (primo firmatario Damiano Carretto, Gruppo Misto-Movimento 4 Ottobre) alla Proposta di legge elaborata dal...
Nel Recovery Plan nazionale non c'è un Piano di prevenzione sismica

Nel Recovery Plan nazionale non c’è un Piano di prevenzione sismica

Un gruppo di sismologi, geologi, ingegneri sismici, docenti e studiosi sollecita, con una lettera accorata, il presidente del Consiglio a considerare un urgente e indispensabile Piano di prevenzione sismica all’interno...
Ultime notizie
Sostieni il Forum con una donazione

Sostieni il Forum con una donazione

Il Forum dei movimenti per la terra e il paesaggio non ha padroni: NON riceve nessun tipo di finanziamento pubblico e NON ha sponsor privati. Per questo possiamo far sentire liberamente la nostra voce, senza paura di dare fastidio a questa o quella lobby. Se pensate che sia importante una voce libera in difesa del paesaggio vi...
La scheda di Occhio al paesaggio: Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene (Treviso)

La scheda di Occhio al paesaggio: Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene (Treviso)

di Frederick Bradley. La scheda di questo mese è dedicata al paesaggio delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, una zona molto conosciuta e di cui si è scritto molto anche in merito al suo riconoscimento come Patrimonio UNESCO. Si tratta di un ottimo esempio di come la conoscenza e l’interpretazione dei segni del...
La sorte dei poli logistici: il caso di Soresina (Cremona)

La sorte dei poli logistici: il caso di Soresina (Cremona)

di Maria Grazia Bonfante, Salviamo il paesaggio cremonese, cremasco e casalasco. Le vicende relative alla distruzione del territorio sono iniziate nell’area soresinese negli anni 1999/2000 con il primo progetto di insediamento industriale nell’area sovra-comunale (C.I.S.E.) in località Casetta Rossa del Comune di Cappella Cantone. Attori la Provincia di Cremona con i Comuni di Soresina (capofila),...
S.O.S.: fermiamo i lavori su Murgia Timone

S.O.S.: fermiamo i lavori su Murgia Timone

Una petizione (che si può sottoscrivere qui) indirizzata al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, al Ministro della Cultura Dario Franceschini e al Ministro dell’Economia e della Finanza Daniele Franco chiede di arrestare il cantiere del “Parco della Storia dell’Uomo”, all’interno del Parco Regionale della Murgia Materana. E’ un tema che avevamo già affrontato lo...
In dirittura d'arrivo l'iter per l'approvazione del progetto di Sportlifecity per costruire la cittadella dello sport a San Donato Milanese

In dirittura d’arrivo l’iter per l’approvazione del progetto di Sportlifecity per costruire la cittadella dello sport a San Donato Milanese

A cura dell’Osservatorio permanente contro il consumo di suolo e per la tutela del paesaggio nel Sud Est Milano. 300 mila metri quadrati di suolo agricolo rischiano di essere sacrificati per un progetto totalmente estraneo alla città di San Donato, ai bisogni dei suoi abitanti e alla storia del territorio. Ai sandonatesi resterebbero solo i...
South Beach: 5 milioni di mc di edifici, si rischia la più grande cementificazione della costa Adriatica dagli anni '70 tra Molise e Abruzzo

South Beach: 5 milioni di mc di edifici, si rischia la più grande cementificazione della costa Adriatica dagli anni ’70 tra Molise e Abruzzo

A cura del Coordinamento Tu.Vi.Va. (Coordinamento per la Tutela delle Vie Verdi d’Abruzzo). “Sarebbe una colata di cemento epocale, per giunta in un Sito di Interesse Comunitario per flora e fauna. Ben 5 milioni di mc di cemento andrebbero a coprire un’area vergine e bellissima di ben 160 ettari lungo la costa molisana nel comune...
Legge per l'arresto del consumo di suolo: tra paure e repulsioni

Legge per l’arresto del consumo di suolo: tra paure e repulsioni

di Alessandro Mortarino. Le nostre caselle di posta elettronica ospitano, ogni giorno, messaggi di tanti nostri aderenti che ci domandano con apprensione: «a che punto è l’iter della nostra bella proposta di legge? Riusciremo a vederla approvata?».Sono domande che dimostrano sentimenti positivi e che, ogni giorno, ci provocano un profondo malessere perché a fronte di...
Praia a Mare: l’area antistante la torre di Fiuzzi torni subito ai cittadini

Praia a Mare: l’area antistante la torre di Fiuzzi torni subito ai cittadini

A cura di Italia Nostra. L’area antistante la torre di Fiuzzi estesa per mq 5.480 individuata dalle particelle n 622 e 870 del foglio di mappa n. 58 del comune di Praia a Mare e cinta da siepi, rivendicata come proprietà privata e come tale contrassegnata da cartelli, appartiene al Demanio Pubblico Marittimo e come...
Monza e Brianza: in un territorio che soffre i comitati chiedono di fermare il consumo di suolo e la prosecuzione dell’autostrada Pedemontana

Monza e Brianza: in un territorio che soffre i comitati chiedono di fermare il consumo di suolo e la prosecuzione dell’autostrada Pedemontana

Norme più incisive per fermare veramente il consumo di suolo e un definitivo ripensamento per evitare che una nuova e devastante opera avanzi insinuandosi negli ultimi spazi liberi della Provincia di Monza e Brianza attraversandola da ovest a est. Questo chiedono i comitati e tanti cittadini consapevoli che la situazione ambientale è già preoccupante Le...
La vendetta del bosco scomparso

La vendetta del bosco scomparso

di Fabio Modesti. Il TAR Puglia conferma la legittimità del Piano paesaggistico regionale che ha tutelato come bosco un’area coperta da macchia mediterranea. Lì era previsto un piano di lottizzazione non realizzato da oltre 30 anni. E, intanto, negli ultimi nove anni la vegetazione naturale è stata distrutta. Una vasta giurisprudenza va consolidandosi attorno al...
Terminillo: il TSM inciampa sugli Usi Civici

Terminillo: il TSM inciampa sugli Usi Civici

In data 20 marzo 2021 il presidente della Provincia di Rieti, Mariano Calisse, in un’intervista rilasciata per il Messaggero, aveva reso pubblico che la Provincia di Rieti era pronta a chiudere la Conferenza dei Servizi per procedere con il completamento dell’iter di approvazione del progetto TSM2. In particolare aveva fatto riferimento alla necessità di “limare”...