FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Dietro la crisi delle grandi imprese di costruzioni ci sono i controlli dell'Autorità nazionale anticorruzione

Dietro la crisi delle grandi imprese di costruzioni ci sono i controlli dell’Autorità nazionale anticorruzione

di Alessandro Mortarino. La Cooperativa muratori e cementieri (Cmc) di Ravenna è uno dei più importanti e storici gruppi italiani del settore delle costruzioni. Fondata a Ravenna il 7 marzo...
Aperte le candidature di Esperti VIA e VAS

Aperte le candidature di Esperti VIA e VAS

Il Ministero dell’Ambiente ha avviato un Avviso pubblico per la manifestazione d’interesse alla nomina a componente della Commissione tecnica di verifica dell’impatto ambientale VIA e VAS. La Commissione resterà in...
Chi inquina ripara: Ispra fa il punto sul danno ambientale in Italia

Chi inquina ripara: Ispra fa il punto sul danno ambientale in Italia

Negli ultimi due anni, Ispra e le Agenzie ambientali hanno seguito le istruttorie di 217 casi di danno ambientale distribuiti su tutto il territorio nazionale. Un tema complesso, sul quale...
Ultime notizie
Ora abbiamo bisogno del tuo aiuto!

Ora abbiamo bisogno del tuo aiuto!

La nostra Legge per fermare il consumo di suolo. ORA! Partecipa anche tu alla nostra raccolta fondi. Ci dicevano che non saremmo mai riusciti a costituire un Gruppo di Lavoro Tecnico-Scientifico multidisciplinare esperto e competente. E invece ci siamo riusciti… Ci dicevano che non saremmo mai riusciti a far elaborare da ben 75 Esperti un...
I Comitati piemontesi di Salviamo il Paesaggio in piazza contro il TAV

I Comitati piemontesi di Salviamo il Paesaggio in piazza contro il TAV

Sabato 8 dicembre Torino è stata invasa da un colorato corteo, un serpentone interminabile di persone accomunate da un identico sentimento: dire NO al progetto della Nuova Linea Ferroviaria Torino-Lione. E tra i tantissimi, c’erano anche i Comitati piemontesi del nostro Forum Salviamo il Paesaggio. Superfluo riepilogare i moltissimi aspetti critici di questa grande opera,...
Muri a secco nel Patrimonio dell’umanità. La rivincita della pietra sul cemento

Muri a secco nel Patrimonio dell’umanità. La rivincita della pietra sul cemento

A cura di Italia Nostra. Italia Nostra è felice dell’inserimento dei Muri a secco nella lista degli elementi immateriali dichiarati Patrimonio dell’umanità a seguito della richiesta presentata da 8 Paesi europei (Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera). L’UNESCO ha riconosciuto il valore universale di una relazione fra l’uomo e la natura più...
L'intervento del Forum Salviamo il Paesaggio all'assemblea nazionale della Federazione dei Verdi

L’intervento del Forum Salviamo il Paesaggio all’assemblea nazionale della Federazione dei Verdi

Lo scorso 1 e 2 dicembre la Federazione dei Verdi ha tenuto la sua assemblea che ha eletto i nuovi organismi nazionali. Durante la seconda giornata, molti ospiti invitati sono stati chiamati ad esprimere opinioni, idee, stimoli; tra essi i rappresentanti di forze sindacali, di altre forze politiche, donne e uomini dello spettacolo e della...
Suolo sano per un cibo sano

Suolo sano per un cibo sano

A cura di Slow Food. «#StopSoilPollution è il tema della giornata mondiale del suolo che si celebra oggi 5 dicembre, ed è anche l’auspicio di Slow Food», commenta Francesco Sottile, agronomo ed esponente del Comitato esecutivo di Slow Food Italia. «È tempo di invertire la tendenza che vede ridursi il suolo fertile. È ora di...
Oltre la retorica della Gronda Autostradale

Oltre la retorica della Gronda Autostradale

Analisi e proposte per una nuova mobilità delle persone e delle merci a Genova dopo il crollo del ponte Morandi. Il crollo del ponte Morandi ha reso drammatiche la situazione del trasporto e della mobilità a Genova in particolare nel Ponente cittadino e nella Valpolcevera. Tuttavia le situazioni di congestione di traffico, di alti tempi...
Legge contro il consumo di suolo: vengo anch'io...

Legge contro il consumo di suolo: vengo anch’io…

Un rapido aggiornamento sull’iter parlamentare della legge sul consumo di suolo (ma a noi piace continuare a ritenere che la legge dovrebbe essere contro il consumo di suolo, cioè per il suo arresto …). Come sappiamo, il 10 ottobre in Senato le commissioni congiunte Ambiente e Agricoltura hanno incardinato la pratica e avviato l’iter di...
Aeroporto: a Signa un brutto scambio politico...

Aeroporto: a Signa un brutto scambio politico…

A Signa il Sindaco Cristianini (PD) e la maggioranza PD del Consiglio Comunale hanno approvato lo spostamento in territorio signese del Lago di Peretola, una condizione necessaria per realizzare il nuovo aeroporto di Firenze, come richiesto dalla Regione Toscana e da Toscana Aeroporti, in vista della prossima Conferenza dei Servizi. Hanno votato contro il M5S,...
Densa schiuma bianca continua ad invadere i fiumi della Valle del Sacco

Densa schiuma bianca continua ad invadere i fiumi della Valle del Sacco

di Luciano Bracaglia, referente di Salviamo il Paesaggio – Frosinone. Era il 21 novembre 2018, quando un cittadino di Frosinone volle risalire l’asta fluviale del Sacco ove alcuni giorni prima era comparsa tanta strana schiuma sul corso d’acqua. Non era la prima volta che si verificava un simile evento e tenendo conto che, in genere,...
I tanti SI' da cui nasce un grande NO al TAV

I tanti SI’ da cui nasce un grande NO al TAV

A cura del Controsservatorio Valsusa. Un appello promosso da dieci cittadine e cittadini torinesi del mondo accademico, del lavoro, della cultura e della scienza in cui vengono individuate le priorità e le scelte che possono risollevare la città e il paese dal declino e dalla crisi. Il documento richiama le ragioni dell’opposizione al progetto TAV...
Suolo: notizie dall’Europa

Suolo: notizie dall’Europa

E’ on line il cinquantaquattresimo numero del Bollettino degli Angeli del Suolo, strumento di aggiornamento e informazione del Gruppo Suolo Europa (GSE) del nostro Forum Salviamo il Paesaggio. In questo numero si parte da Roma, dal Forum Territoriale Permanente del Parco delle Energie, creato dagli abitanti della zona per mantenere d’uso pubblico un’area completamente rinaturalizzata...