FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Parco Archeologico dell’Appia Antica: un problema o una risorsa

Parco Archeologico dell’Appia Antica: un problema o una risorsa

di Rita Paris. Il Parco Archeologico dell’Appia Antica, creato nel 2016 dal Ministero come Istituto dotato di autonomia speciale, stenta ancora, dopo due anni e mezzo di vita, a funzionare....
Il mare privato: il cancro dei porticcioli turistici

Il mare privato: il cancro dei porticcioli turistici

Qualche anno fa destò scalpore/curiosità la boccetta con in vendita l’aria di una località valdostana. Nient’altro che una estremizzazione di un processo in atto da tempo: la privatizzazione di beni...
Agro romano, salviamo il paesaggio di Pasolini. Facciamolo diventare patrimonio Unesco

Agro romano, salviamo il paesaggio di Pasolini. Facciamolo diventare patrimonio Unesco

di Manlio Lilli. Totò Innocenti, alias Totò, e suo figlio Ninetto, alias Ninetto Davoli, si fermano al bar Las Vegas. A breve distanza via di Torre Maggiore, sterrata, e all’orizzonte...
Ultime notizie
Ora abbiamo bisogno del tuo aiuto!

Ora abbiamo bisogno del tuo aiuto!

La nostra Legge per fermare il consumo di suolo. ORA! Partecipa anche tu alla nostra raccolta fondi. Ci dicevano che non saremmo mai riusciti a costituire un Gruppo di Lavoro Tecnico-Scientifico multidisciplinare esperto e competente. E invece ci siamo riusciti… Ci dicevano che non saremmo mai riusciti a far elaborare da ben 75 Esperti un...
Le novità del Gruppo Suolo Europa

Le novità del Gruppo Suolo Europa

“Mondeggi Bene Comune – Fattoria Senza Padroni” rappresenta oggi uno dei più alti esempi di riappropriazione di terre pubbliche da parte dei cittadini. Qui un comitato di cittadini da anni si oppone alla vendita di villa e terreni di proprietà della Città Metropolitana di Firenze, trasformando la vicenda in una primaria questione di autentica valorizzazione...
Lo scempio annunciato della Tuscia

Lo scempio annunciato della Tuscia

A cura del Gruppo d’Intervento giuridico onlus. L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento giuridico onlus ha inoltrato (3 febbraio 2019) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo il progetto di realizzazione di un “Impianto fotovoltaico a terra della potenza di circa 150 MWp connesso alla RTN”, proposto dalla società energetica...
Niente supermercato al lido di Venezia

Niente supermercato al lido di Venezia

A cura di CAAL- Comitato Ambientalista Altro Lido. Vittoria del CAAL al TAR: niente supermercato Alì nell’area destinata a verde pubblico di Ca’ Bianca al Lido di Venezia ! (sentenza 140/2019, pubblicata il 01.02.2019). Il ricorso nei confronti della deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 del 6 ottobre 2016, curato dagli avvocati Alfiero Farinea e...
Non cemento ma alberi nel Giardino dei Giusti

Non cemento ma alberi nel Giardino dei Giusti

I Comitati per la Difesa del Monte Stella sollecitano la Dott.ssa Antonella Ranaldi, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano, ad intervenire con assoluta urgenza. Firmiamo tutti questa petizione! Il Giardino dei Giusti di Milano, volto a onorare coloro che si sono opposti ai crimini contro l’umanità, prevedeva dal 2003...
Appello per il Conero: lettera aperta a Regione e Sindaci

Appello per il Conero: lettera aperta a Regione e Sindaci

A cura di Legambiente Marche, Circolo “Il Pungitopo”, Italia Nostra – Ancona, Club Alpino Italiano – Ancona, Comitato Mezzavalle Libera. Egregi Presidente della Giunta, Consiglieri regionali e amministratori locali, da decenni le nostre associazioni si occupano di difendere e valorizzare le bellezze del nostro territorio e il Parco Regionale del Conero ha sempre rappresentato un...
Toscana: un allarme dalle associazioni ambientaliste, il territorio è a rischio

Toscana: un allarme dalle associazioni ambientaliste, il territorio è a rischio

A cura del Comitato Difensori della Toscana. Un incontro molto partecipato quello organizzato dal Comitato Difensori della Toscana che si è svolto sabato 26 gennaio a Colle Val d’Elsa presso la Sala di Palazzo San Lorenzo. Presenti i rappresentanti di diverse associazioni ambientaliste: Italia Nostra, WWF, Legambiente, Rete dei Comitati per la difesa dei territori,...
Tre osservazioni alle analisi critiche di Paolo Maddalena sulla legge Rodotà

Tre osservazioni alle analisi critiche di Paolo Maddalena sulla legge Rodotà

di Alberto Lucarelli, Ordinario di Diritto Costituzionale Università di Napoli Federico II. Ho avuto modo di leggere alcune riflessioni interessanti del dott. Paolo Maddalena, giudice contabile e successivamente componente della Corte Costituzionale, in merito allo schema di disegno di legge delega N. 2031 del 24 febbraio 2010. Ritengo pertanto opportuno intervenire, in merito a tali...
Roma: 30 mila ettari di suolo già consumato e altri 10 mila a rischio...

Roma: 30 mila ettari di suolo già consumato e altri 10 mila a rischio…

Nei giorni scorsi Roma Capitale e l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale-ISPRA hanno presentato in Campidoglio un approfondito studio sul consumo di suolo a Roma i cui dati  “fotografano” una situazione attuale a dir poco drammatica: una superficie complessiva di 30 mila ettari di territorio risulta essere completamente edificata, asfaltata o in un qualche modo...
Proteggiamo le foreste! Creiamo in Umbria la prima Oasi Naturale del Fondo Forestale Italiano

Proteggiamo le foreste! Creiamo in Umbria la prima Oasi Naturale del Fondo Forestale Italiano

La Valnerina giace al centro dell’Umbria e tra i boschi delle sue colline giocano i lupi e nidificano le aquile reali, crescono le querce e fioriscono i maggiociondoli. Il fiume Nera taglia la valle e sfocia nelle Cascate delle Marmore. Pochi chilometri a nord delle cascate, affacciata sul paese medievale di Scheggino, una foresta aspetta...
Oggi occorre una legge che aiuti lo sviluppo economico e aumenti i posti di lavoro, riportando nel “pubblico” quello che indebitamente è stato ceduto ai “privati”

Oggi occorre una legge che aiuti lo sviluppo economico e aumenti i posti di lavoro, riportando nel “pubblico” quello che indebitamente è stato ceduto ai “privati”

Alcuni chiarimenti sull’iniziativa di trasformare lo schema del disegno di legge sui beni comuni della Commissione Rodotà in una proposta di legge di iniziativa popolare. di Paolo Maddalena. L’iniziativa di trasformare lo schema di disegno di legge della Commissione Rodotà, redatta da alcuni studiosi dieci anni fa, in una proposta di legge di iniziativa popolare,...