FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Campania
Pozzuoli: un mare di cemento

Pozzuoli: un mare di cemento

Le Mani sulla Città. Quali le opere pubbliche necessarie e quale Trasparenza? A cura del Comitato di Pozzuoli del Forum Salviamo il Paesaggio. Inanzitutto il quadro di riferimento. E le tempistiche… Stiamo parlando di opere cosiddette “strategiche” che rientrano tra quelle di completamento del “Piano Intermodale dell’Area Flegrea”, funzionali ad affrontare l’emergenza “Bradisismo” tipica del...
Anche a Salerno si difende il territorio

Anche a Salerno si difende il territorio

Avviata una raccolta firme a sostegno della Proposta di Iniziativa popolare “SalvaSalerno” contro il consumo del suolo, contro la cementificazione degli ultimi spazi liberi in città, per la riqualificazione, il recupero e l’adeguamento energetico del patrimonio edilizio esistente e per la tutela e valorizzazione dell’ambiente. Ecco il testo: il Piano Urbanistico Comunale ha consentito la...
Il caso clamoroso del Crescent di Salerno

Il caso clamoroso del Crescent di Salerno

A cura di Italia Nostra. Chiesti 400 milioni di danni ambientali per il Crescent di Salerno. Ricorso di Italia Nostra e Comitato No Crescent al Consiglio di Stato La questione Crescent, dopo dieci anni dalla prima impugnativa al Tar, ritorna al Consiglio di Stato. Al vaglio del giudice amministrativo questa volta non tanto gli aspetti...
Vallone dei Mulini: lavori pericolosi e contestati nell’importante area storica e naturale di Sorrento

Vallone dei Mulini: lavori pericolosi e contestati nell’importante area storica e naturale di Sorrento

Dopo l’acquisto dell’antico mulino da parte di una società privata sono stati avviati i lavori di “riedificazione” nel Vallone dei Mulini di Sorrento. Gli interventi sono contestati per la pericolosità e il preoccupante impatto su un’area che il Presidente del circolo WWF Terre del Tirreno Claudio D’Esposito, intervistato sulla vicenda, ci descrive così: Il Vallone...
Senza la pubblicazione della documentazione il procedimento di VIA è invalido

Senza la pubblicazione della documentazione il procedimento di VIA è invalido

A cura del Gruppo d’Intervento Giuridico onlus. Interessante sentenza dei Giudici amministrativi napoletani in merito alla pubblicità degli atti in tema di procedimento di valutazione di impatto ambientale (V.I.A.). La sentenza T.A.R. Campania, NA, Sez. VII, 12 agosto 2019, n. 4322 evidenzia la necessità del rispetto delle garanzie partecipative, previste dall’art. 24 del decreto legislativo...
Natura è cultura

Natura è cultura

di Paolo Abbate. Sulla costa bassa della nostra penisola una volta erano presenti spiagge con fasce dunali ricche di flora psammofila, tra cui il giglio di mare fiore bianco e profumato. Ma, probabilmente a partire dal così detto miracolo economico questi valori naturali sono stati aggrediti da speculazioni edilizie, da posteggi auto, da ville e...
Quando eravamo il Bel Paese...

Quando eravamo il Bel Paese…

di Paolo Abbate. Nel mercatino dell’usato di Sulmona, proprio in piazza Ovidio, ho rimediato tre libri del TCI del 1951. Uno di questi tratta le “marine d’Italia“. Come potevo farmela sfuggire questa guida degli anni ’50, nella prefazione della quale si augura “che a tutte le marine d’Italia, anche a quelle che ancora dormono solitarie ed...
Jova Beach Party, con le ruspe su habitat dunali e specie importanti

Jova Beach Party, con le ruspe su habitat dunali e specie importanti

Rischi e impatti in diverse tappe del tour di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, dalla Calabria all’Emilia Romagna: 5 associazioni ornitologiche scrivono ai ministeri dell’Ambiente e dei Beni Culturali chiedendo lo stop a mega-eventi in spazi naturali, semi-naturali o che presentano una residua naturalità. Diversi gli esposti depositati per le tappe di Cerveteri, Roccella Jonica,...
Napoli: No ai mega parcheggi e ai nuovi svincoli della Tangenziale

Napoli: No ai mega parcheggi e ai nuovi svincoli della Tangenziale

A cura della Rete Set. La III Municipalità, d’intesa con il Comune e Tangenziale di Napoli S.p.a., investe 500.000 euro dei finanziamenti previsti dal Contratto di Sviluppo in uno studio di fattibilità per costruire 3 nuovi svincoli della tangenziale e per realizzare 60.000 mq di parcheggi nelle cave di tufo di Capodimonte. Escludiamo che nel...
Rischi di mutilazione per la legge urbanistica regionale della Campania

Rischi di mutilazione per la legge urbanistica regionale della Campania

di Alessandro dal Piaz. In alcuni recenti incontri di esperti sulla revisione della legge urbanistica regionale della Campania, l’assessore regionale al ramo, forse anche mal consigliato dalla sezione locale dell’INU (!), ha manifestato orientamenti che sembrano francamente preoccupanti. Le questioni sono complesse e non è facile ragionarne compiutamente nello spazio di un articolo, ma credo...