FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Approfondisci
Nuovo record di caldo in Italia: pubblicato il Rapporto SNPA "Gli indicatori del clima 2018”

Nuovo record di caldo in Italia: pubblicato il Rapporto SNPA “Gli indicatori del clima 2018”

Registrato un nuovo aumento di temperatura in Italia nell’ultimo anno: + 1.71°C rispetto alla media annuale, +1.58 °C per la minima giornaliera. Tra il 27 e il 30 ottobre dello scorso anno l’Italia è stata attraversata da un evento estremo di straordinaria intensità: il ciclone Vaia ha investito gran parte del territorio con venti di...
Napoli: No ai mega parcheggi e ai nuovi svincoli della Tangenziale

Napoli: No ai mega parcheggi e ai nuovi svincoli della Tangenziale

A cura della Rete Set. La III Municipalità, d’intesa con il Comune e Tangenziale di Napoli S.p.a., investe 500.000 euro dei finanziamenti previsti dal Contratto di Sviluppo in uno studio di fattibilità per costruire 3 nuovi svincoli della tangenziale e per realizzare 60.000 mq di parcheggi nelle cave di tufo di Capodimonte. Escludiamo che nel...
Memoranda: un laboratorio per ricordare

Memoranda: un laboratorio per ricordare

di Antonella Tarpino. Qualcuno è mai stato nel villaggio martire francese del Limousin, Oradour sur Glane, distrutto dai tedeschi nel 1944: 600 abitanti uccisi, bambini e donne nella chiesa data alle fiamme, due soli sopravvissuti?Lì, tra le rovine del paese – conservate, per decisione dei pochi superstiti, con l’avallo di De Gaulle – in forma...
La credibilità dell'Unesco rischia la revoca. Il caso Veneto...

La credibilità dell’Unesco rischia la revoca. Il caso Veneto…

di Dante Schiavon. La vicenda delle colline del Prosecco e delle grandi navi a Venezia certifica la “perdita di credibilità” di istituzioni come l’Unesco. La situazione di Venezia e il suo degrado urbanistico e ambientale, in mancanza di azioni decise a tutela dell’ecosistema lagunare, avrebbero dovuto portare l’Unesco a revocare il titolo di Patrimonio dell’Umanità...
Costituito il Manifesto per il paesaggio agrario e forestale

Costituito il Manifesto per il paesaggio agrario e forestale

Il Manifesto, voluto dalle società scientifiche, in particolare quelle delle scienze agrarie e forestali, è un documento di sintesi per orientare priorità di ricerca, di progetto e politiche per il paesaggio. La presentazione del documento di sintesi è avvenuta il 28 maggio scorso a Roma. Il consumo di suolo produttivo, il degrado delle terre, la...
Una norma per gli alberi

Una norma per gli alberi

Gli alberi sono, scientificamente, i perfetti alleati degli abitanti delle aree urbanizzate. Eppure nel nostro Paese continuano ad essere trattati in modo profondamente negativo, come dimostrato dalle pratiche di capitozzatura che provocano la perdita di servizi ecosistemici e aumentano lo stato di pericolosità delle piante stesse che per effetto di azioni sbagliate finiscono per ammalarsi...
Suolo e paesaggio: in Europa ancora tutto da costruire...

Suolo e paesaggio: in Europa ancora tutto da costruire…

Un commento sulle posizioni dei candidati italiani al Parlamento Europeo.di Mario Catizzone e Alessandro Mortarino. A urne chiuse e responsi ormai definiti, possiamo provare a commentare (come promesso) l’orientamento mostrato dai candidati italiani verso i temi a noi più congeniali.Necessario, innanzitutto, ripercorrere l’ultima parte di questa campagna elettorale guidata da toni forti e frasi ad...
Lo stato di salute degli ecosistemi e la preoccupazione degli europei per la perdita di biodiversità

Lo stato di salute degli ecosistemi e la preoccupazione degli europei per la perdita di biodiversità

Il 22 maggio è la Giornata Internazionale per la Biodiversità, istituita dalle Nazioni Unite e celebrata ogni anno per sensibilizzare il grande pubblico. Quella del 2019 ha come slogan “Our Biodiversity, Our Food, Our Health” (La nostra biodiversità, il nostro cibo, la nostra salute”), proprio a sottolineare quanto dalla salute degli ecosistemi e degli organismi...
Firenze, la campagna elettorale si chiude con il blocco ai cantieri nel centro storico

Firenze, la campagna elettorale si chiude con il blocco ai cantieri nel centro storico

di Ilaria Agostini. Si chiude male l’agguerrita campagna elettorale dell’uscente sindaco Dario Nardella. Il Consiglio di Stato ha infatti bocciato la Variante al Regolamento Urbanistico (RU), fiore all’occhiello dell’operato della Giunta. Tradotto: l’ordinanza cautelare n. 2590, IV sezione blocca i cantieri sugli edifici storici fiorentini fino alla sentenza nel merito. La norma introdotta nel RU...
Il ritorno del lupo

Il ritorno del lupo

di Franco Correggia. Il recente ritorno del lupo nelle campagne collinari nord-astigiane (documentato in modo inequivocabile dalle osservazioni dirette, dai video delle fototrappole, da tracce e impronte specifiche e da segni di alimentazione e predazione), se osservato in una prospettiva sistemica, dovrebbe essere valutato come una buona notizia. In un mondo dove le attività antropiche...