FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Opinioni
Una cabinovia per distruggere il paesaggio. Non c’è limite al peggio...

Una cabinovia per distruggere il paesaggio. Non c’è limite al peggio…

Nemmeno un anno è passato dal precedente articolo pubblicato sul nostro sito nazionale che denunciava del Piano intermodale dell’area Flegrea finanziato con i fondi della legge 887/84: irregolarità (stessi soggetti proprietari e costruttori), lentezza (35 anni) sproporzionalità (tra cementificazione e realizzazione degli standard urbanistici e delle funzioni sociali ed ambientali, abuso dell’urbanistica contrattata con i...
Franciacorta Concert Hall: ecco perchè no

Franciacorta Concert Hall: ecco perchè no

A cura del Comitato No Porte Franche 2 e di Legambiente Franciacorta. “We don’t need no… concert hall”.Sembra che l’uso dell’inglese alla Moretti SpA serva per darsi un tono internazionale. D’altro canto, dopo aver analizzato il progetto depositato in Comune ad Erbusco per l’edificazione di una “imponente” Concert Hall ci sembra che l’azienda punti tutto...
Occhio al turismo della Lega, il gorilla “invisibile” che ci potrebbe passare davanti

Occhio al turismo della Lega, il gorilla “invisibile” che ci potrebbe passare davanti

di Paolo Pileri. Un noto test di attenzione consiste nel far contare a un osservatore i passaggi che si fanno dei giocatori di basket usando due palloni. Immaginate la scena. Parte il video, i ragazzi iniziano a correre in tondo e volano i due palloni di qua e di là velocemente. Incollati al video si...
Nuovo asfalto nel cuore del Parco del Pollino?

Nuovo asfalto nel cuore del Parco del Pollino?

Progetti di asfalto su tratti Conocchielle-Acquafredda e Prastio-Visitone e considerazioni generali su viabilità secondaria del Tavolo Montagna. A cura di Saverio De Marco, Delegato Basilicata AIW (Associazione Italiana Wilderness), Guida Ambientale Escursionistica, Presidente Gruppo Lupi San Severino Lucano. In merito al documento sul Tavolo Montagna dell’Ente Parco, e più specificamente sulle voci riguardanti “viabilità ordinaria”...
Eolico e fotovoltaico: ancora barbarie urbanistica

Eolico e fotovoltaico: ancora barbarie urbanistica

A cura di LIPU onlus, coordinamento della Puglia. E’ una inondazione senza precedenti di progetti mostruosi, mastodontici, tra competenze ministeriali e regionali (delegate alle province); il martoriato territorio di Puglia è irresponsabilmente condannato a morte dai suoi stessi amministratori che continuano a non intervenire, umiliando e saturando le aree rurali residue, quindi di grande importanza....
Nuovo governo, Associazioni ambientaliste: dubbi sul Superministero

Nuovo governo, Associazioni ambientaliste: dubbi sul Superministero

E’ fondamentale chiarire programmi e strumenti, per non fallire l’occasione storica della ripresa verde.“Il Presidente Draghi consideri tutte le istanze ambientali e le ponga al centro dell’agenda”. Con una nota congiunta le associazioni Amici della Terra, Enpa, Italia Nostra, Lipu, Mountain wilderness, Federazione ProNatura esprimono forti perplessità sull’operazione che porterebbe alla nascita di un Ministero...
La Regione Basilicata contro i grandi impianti fotovoltaici: realtà o illusione?

La Regione Basilicata contro i grandi impianti fotovoltaici: realtà o illusione?

A cura dell’Ing. Donato Cancellara, Associazione VAS per il Vulture Alto Bradano, Coordinamento “Salviamo il Paesaggio” per il Vulture Alto Bradano. Un notevole polverone si è creato sulla proposta di legge della Regione Basilicata indirizzata a limitare la dimensione degli impianti per la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile – in particolare fotovoltaica –...
Lettera aperta ai decisori politici della Liguria sulla questione Parchi

Lettera aperta ai decisori politici della Liguria sulla questione Parchi

A cura di Fabio Manzella per Fridays For Future Liguria. Negli ultimi mesi, così come negli ultimi anni, noi giovani abbiamo guardato allibiti il comportamento della giunta regionale Ligure nella gestione del territorio, nella NON programmazione e nello spreco di risorse pubbliche! Di recente alcune dichiarazioni hanno allargato una ferita aperta e vorremmo chiarire alcuni...
Un possibile Manifesto per il futuro dei territori alpini ancora incontaminati

Un possibile Manifesto per il futuro dei territori alpini ancora incontaminati

di Piero Vallenzasca, Sezione VCO di Italia Nostra. Il tema esula da quello solito della difesa del paesaggio dei territori alpini incontaminati, abitualmente oggetto di repliche che si riconducono ad una contesa, argomentata in genere con luoghi comuni, tra i rappresentanti delle comunità locali, tradizionali difensori e propugnatori dello sviluppo economico, e gli ambientalisti raffigurati...
Manifesto Boboli-Belvedere: la storia di Firenze è in pericolo

Manifesto Boboli-Belvedere: la storia di Firenze è in pericolo

Nel cuore del Centro storico Unesco di Firenze risulta essere stato accordato dall’Amministrazione comunale – con l’adozione di una Variante urbanistica del tipo ‘semplificato’ e con l’esclusione del procedimento di Valutazione Ambientale Strategica – il primo via libera ad una gigantesca ipotesi di trasformazione proposta da un facoltoso privato accanto al Giardino rinascimentale di Boboli,...