FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Sicilia
Salviamo la caserma di Punta Bianca

Salviamo la caserma di Punta Bianca

A cura di Mareamico. Ad Agrigento, nell’estremo est della sua costa, c’è una zona di una bellezza unica: Punta bianca.Si tratta di una splendida falesia di marna sulla quale sorge una vecchia caserma della Guardia di finanza, da diversi anni abbandonata al suo destino.Dal 1996 giace dentro un cassetto dell’Assessorato Regionale al Territorio ed ambiente...
Quando le pere sconfiggono le pale...

Quando le pere sconfiggono le pale…

Siamo a Calamonaci, piccolo Comune in provincia di Agrigento, nel cuore della zona di produzione dell’Arancia di Ribera DOP, ma anche di vino, olio di oliva, frutta, cereali, mandorle. Due fratelli, che da anni sviluppano la loro azienda agricola coltivando frutteti, ricevono, nel 2018, una notifica inattesa: i loro terreni saranno espropriati per “pubblica utilità”...
In Sicilia una strada statale che fa venire i brividi

In Sicilia una strada statale che fa venire i brividi

A cura di Mareamico Agrigento. Sulla SS 640 tra Porto Empedocle ed Agrigento, a pochi metri dalle frane che rischiano di farla crollare, c’è un viadotto che versa in gravi condizioni. Secondo l’ANAS non ci sono problemi strutturali (diceva anche così per il ponte Morandi, poi chiuso in fretta e furia e per il quale...
Entro 80 anni il mare invaderà Venezia, Napoli, Cagliari, Palermo e...

Entro 80 anni il mare invaderà Venezia, Napoli, Cagliari, Palermo e…

In oltre 150 Paesi del mondo un gran numero di giovanissimi studenti il 15 marzo diserterà le lezioni per protestare contro le deboli scelte dei Governi rispetto al disastro climatico causato dai combustibili fossili e dal modello di sviluppo delle nostre società. Uno sciopero globale per ricordare che abbiamo solo pochi anni per salvare il...
Ad Agrigento sta crollando tutto!

Ad Agrigento sta crollando tutto!

A cura dell’associazione Mareamico Agrigento. Dei 16 chilometri di spiaggia agrigentina ben 7 sono inibiti alla pubblica fruizione, poichè a rischio crollo (ben il 44%).Per colpa dell’erosione costiera stanno cadendo in mare intere colline e presto i crolli e le frane coinvolgeranno pure alcune civili abitazioni ed importanti infrastrutture viarie.Le situazioni peggiori si registrano da...
Trivelle: dura presa di posizione del Ministro all’Ambiente Sergio Costa

Trivelle: dura presa di posizione del Ministro all’Ambiente Sergio Costa

“Sono per il no alle trivelle; le trivelle passano per le valutazioni di impatto ambientale, e io non le firmo. Mi sfiduciano come ministro? Torno a fare il generale dei Carabinieri, lo dico con franchezza. E’ la libertà di chi ha un altro lavoro”. Lo dice Sergio Costa, Ministro in carica dell’ambiente e della tutela...
San Leone rischia un disastro ambientale. L'appello di Mareamico

San Leone rischia un disastro ambientale. L’appello di Mareamico

A San Leone (Agrigento) da tempo sulla spiaggia è adagiata una condotta, che trasporta tutte le fogne della frazione balneare presso il depuratore di Sant’Anna. Questo tubo è tristemente famoso perchè durante le mareggiate viene sballottato dalle onde ed ogni volta rischia di rompersi. L’ente gestore per le fognature Girgenti acque, anche a seguito delle...
Capannone industriale al centro della baia Naxos Taormina: Legambiente Sicilia presenta ricorso al Tar

Capannone industriale al centro della baia Naxos Taormina: Legambiente Sicilia presenta ricorso al Tar

Legambiente Sicilia ha presentato ricorso al Tar per la sospensione dei lavori di un capannone industriale per la vendita e rimessaggio di barche proprio al centro della baia di Naxos Taormina, sulla spiaggia di fronte il Castello di Schisò, il magnifico monumento, sottoposto a vincolo storico-artistico nel 1988, recentemente acquisito al demanio dal Parco Archeologico...
Sicilia: Calendario ambientale 2019

Sicilia: Calendario ambientale 2019

Cambiamenti climatici e rischio desertificazione in Sicilia: dedicato ai numerosi tesisti e stagisti dell’Ateneo catanese che hanno contribuito con preziose ricerche. Il Cambiamento Climatico è una realtà che sta colpendo persone, comunità, ecosistemi. I segnali sono sempre più numerosi: dall’aumento del livello dei mari, alla fusione dei ghiacci artici, alle modificazioni delle correnti marine, alle...
Sicilia, il presidente della sezione regionale Inu: "La necessità di scelte di tutela integrale"

Sicilia, il presidente della sezione regionale Inu: “La necessità di scelte di tutela integrale”

La tragedia di Casteldaccia richiama ancora una volta l’indifferibile necessità di affrontare con rapidità e risolutezza il tema dei rischi territoriali in Sicilia. Come purtroppo accade, quasi sempre, dopo queste terribili tragedie si assiste a un florilegio di dichiarazioni e prese di posizione che poco o nulla hanno a che fare con la vera natura...