FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Piemonte
L'Arena di Barolo

L’Arena di Barolo

di Maurizio Bongioanni, Alessandro Mortarino, Gino Scarsi. «Collisioni è a una svolta. Solo se gli attori principali del territorio sosterranno questo momento critico aiutando il Comune di Barolo a sviluppare un’area idonea ai grandi eventi potremo continuare a garantire che per altri dieci anni il festival si terrà in Piemonte, e nei luoghi in cui...
Candidatura di Torino per le Olimpiadi dello sci 2026: un grande bluff

Candidatura di Torino per le Olimpiadi dello sci 2026: un grande bluff

di Mario Cavargna, Presidente di Pro Natura Piemonte. Chi ha seguito le vicende delle candidature olimpiche degli ultimi 20 anni ricorda certamente che la designazione di Torino per il 2006 fu considerata “ingiustamente sottratta”. Ed è proprio da qui che bisogna partire per verificare la fattibilità della candidatura di oggi, perché bisogna evitare che la...
Torino e le Olimpiadi di sci: umano errare, assurdo persistere

Torino e le Olimpiadi di sci: umano errare, assurdo persistere

A cura di Pro Natura Torino. Nel Tirolo austriaco, il 15 ottobre 2017, gli elettori hanno respinto con il 53,5% dei voti un progetto di candidatura ai Giochi olimpici invernali del 2026. A Innsbruck, che aveva ospitato i giochi nel 1964 e nel 1976, il verdetto è stato sonoro: il 67,4% di no. Otto mesi...
Mini Idroelettrico Maxi impatto. Basta centrali!

Mini Idroelettrico Maxi impatto. Basta centrali!

Centraline e impianti idroelettrici nel Verbano Cusio Ossola. Nella provincia del Verbano Cusio Ossola, all’estremo nord del Piemonte, si produce il 5,6% dell’energia idroelettrica italiana. Se tale dato viene rapportato alla superficie (2.255 Kmq) si scopre che il VCO è, con Sondrio, il territorio più spremuto d’Italia. Già profondamente sfruttata nel secolo scorso per il...
Torino - L’interramento della Ferrovia Torino-Ceres: un progetto da fermare

Torino – L’interramento della Ferrovia Torino-Ceres: un progetto da fermare

Riceviamo da Pro Natura Torino e volentieri pubblichiamo il seguente comunicato del 6 febbraio 2018. L’interramento della Ferrovia Torino-Ceres: un progetto da fermare L’inizio degli abbattimenti dell’alberata di corso Grosseto è la conseguenza dell’avvio dei lavori per la realizzazione del progetto di interramento della Ferrovia Torino-Ceres sotto l’asse della carreggiata centrale del corso per collegare l’importante linea...
Torino: Parco Michelotti, anno zero

Torino: Parco Michelotti, anno zero

Niente privatizzazione: Zoom dà forfait dopo una lunga attesa … Alla fine Zoom si è ritirata, dopo più di un anno di stallo dalla vittoria nella gara d’appalto per quella che molti cittadini hanno definito, a tutti gli effetti, la “privatizzazione del Parco Michelotti”. Per tre principali motivi – a detta di Gian Luigi Casetta,...
La Regione Piemonte disattende le sue stesse norme sul consumo di suolo

La Regione Piemonte disattende le sue stesse norme sul consumo di suolo

A cura del Coordinamento piemontese del Forum Salviamo il Paesaggio. Di recente la Regione Piemonte ha indetto il Bando “Poli Innovativi per l’infanzia” con il quale intende favorire l’aggregazione di sedi scolastiche già esistenti in nuove strutture sicure sia dal punto di vista strutturale e sia sotto il profilo antisismico, utilizzando criteri di edilizia sostenibile....
Anche in Piemonte si prepara una legge sul consumo di suolo

Anche in Piemonte si prepara una legge sul consumo di suolo

La Regione Piemonte ha presentato lo scorso dicembre una bozza di Disegno di legge regionale dall’importante titolo “Norme per il governo sostenibile del territorio e il contenimento del consumo di suolo“, che è stata sottoposta a tutte le forze politiche, economiche e sociali come strumento efficace per intervenire su un tema che a noi sta...
Creiamo una Fondazione per acquistare terreni edificabili e renderli liberi (per sempre)?

Creiamo una Fondazione per acquistare terreni edificabili e renderli liberi (per sempre)?

di Fabio Balocco e Alessandro Mortarino A chi ama la Terra la scritta “terreno edificabile” fa letteralmente rizzare i capelli in testa. L’idea che quel terreno vergine possa essere circondato da rotoli di plastica rossa, che vi possa essere piantato un cartello con il nome del proprietario, il numero del permesso a costruire, la ragione...
M5S: dallo zoo allo stadio, le giunte di Torino e Roma alle prese con le eredità passate

M5S: dallo zoo allo stadio, le giunte di Torino e Roma alle prese con le eredità passate

C’è chi pensa che un nuovo governo, “populista” come sprezzantemente lo definiscono molti mass media, cioè del Movimento 5 Stelle, per intenderci, cambierebbe radicalmente lo status quo. È una visione un po’ ingenua, che non fa i conti con la realtà in cui un governo a qualsiasi livello si trova a operare. Ma lo è...