FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Piemonte
Una storia esemplare: piccolo idroelettrico, grandi danni

Una storia esemplare: piccolo idroelettrico, grandi danni

Nel libro Radici liquide (Nuovadimensione, 2018), Elisa Cozzarini evidenzia come nelle nostre Alpi, per un irrisorio pugno di Watt, si deturpano paesaggi e si alterano ambienti intatti. È così che si pensa al turismo e alle future generazioni. Una vicenda recente lo conferma in maniera scolastica. In Valsesia c’è un bellissimo borgo Walser, che si...
Questa fabbrica andrebbe chiusa?

Questa fabbrica andrebbe chiusa?

A cura di Lino Balza, Movimento di Lotta per la Salute “Giulio A. Maccacaro”. L’immagine aerea mostra un’area industriale talmente grande da conglobare un paese di ottomila abitanti, ciminiere e serbatoi senza soluzione di continuità con campanili e camini. Allargando lo zoom, in un raggio di dieci chilometri si vedono un capoluogo di provincia, sobborghi...
La Regione Piemonte vuole "semplificare" le leggi urbanistiche. Ma non è la strada giusta...

La Regione Piemonte vuole “semplificare” le leggi urbanistiche. Ma non è la strada giusta…

A cura del Coordinamento dei Comitati piemontesi del Forum Salviamo il Paesaggio. Da qualche tempo la parola “semplificazione” è prepotentemente diventata uno dei termini più utilizzati dal mondo politico e amministrativo, non sempre a proposito. Eppure si tratta di un termine molto chiaro secondo il nostro vocabolario, che indica due significati: riduzione della complessità/eliminazione di...
Il Parco del Valentino: situazione attuale e prospettive future

Il Parco del Valentino: situazione attuale e prospettive future

A cura di Pro Natura Torino. In queste ultime settimane gli organi d’informazione cittadini si sono occupati con una certa regolarità del Parco del Valentino ed il conseguente dibattito ha visto numerosi interventi, tra cui in particolare quello dei rappresentanti delle attività che si svolgono nel Parco.In effetti è innegabile la condizione in buona parte...
Cengio e Saliceto: siti contaminati e pericolo sanitario sempre più grave

Cengio e Saliceto: siti contaminati e pericolo sanitario sempre più grave

di Alessandro Mortarino. Il quinto rapporto Sentieri (Studio epidemiologico nazionale dei territori e degli insediamenti esposti a rischio da inquinamento) ha aggiornato la sua puntuale analisi dei siti nazionali contaminati, riportando dati agghiaccianti che riguardano anche l’area compromessa di Cengio-Saliceto dove, su una popolazione di oltre 37mila abitanti nei 32 comuni interessati dall’inquinamento causato dall’Acna,...
Distruggere le brutture per ripristinare la bellezza

Distruggere le brutture per ripristinare la bellezza

Selezionati i 12 progetti beneficiari del contributo per il Bando Distruzione, per un importo complessivo di 400 mila euro, promosso dalla Fondazione Crc per distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e ambientale e coinvolgere le comunità nella “presa in carico” del luogo, attraverso processi di partecipazione progettuale e/o fattiva e...
Il Consiglio di Stato dà ragione alla Soprintendenza: niente albergo a Stresa alle spalle delle ville d’epoca

Il Consiglio di Stato dà ragione alla Soprintendenza: niente albergo a Stresa alle spalle delle ville d’epoca

Nello scorso luglio il Consiglio di Stato ha emesso la sua sentenza sulla intricata vicenda riguardante il progetto di un nuovo albergo sul lungolago di Stresa, tra l’hotel La Palma e il grand hotel Des Iles Borromées, sull’area dove oggi sorgono Villa Marina e Villa Basile di San Rizzo. A maggio la locale Soprintendenza Belle...
Caselle Open Mall: occupazione, futuro e non solo ecologia

Caselle Open Mall: occupazione, futuro e non solo ecologia

Il Caselle Open Mall, durante il lungo e travagliato iter della sua approvazione, ha conservato un alone di vaghezza rispetto alla sua “forma” cambiando molti nomi e investitori, ma rimanendo nell’immaginario collettivo “il centro commerciale di Caselle”. Solo nell’ultimo anno ha rivelato tutta la sua portata: di fatto un nuovo centro urbano vocato all’acquisto, al...
Senza parole...

Senza parole…

Il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha pubblicamente espresso due nuove considerazioni politiche di particolare rilievo: ha annunciato una prossima revisione (nel senso di “riduzione”…) dei vincoli urbanistici regionali e rimarcato la bontà della scelta di revisionare (nel senso di “ridurre”…) le politiche antismog, concedendo permessi in deroga per tutti i mezzi da lavoro...
“Avvicinare le montagne”, un’ingiuria contro il patrimonio comune Veglia Devero

“Avvicinare le montagne”, un’ingiuria contro il patrimonio comune Veglia Devero

A cura del Comitato Tutela Devero, Legambiente e Lipu. Il territorio che stiamo difendendo ha un valore inestimabile: il 27 settembre 2019 l’Europa ha consegnato ai presidenti dei parchi Veglia-Devero (Piemonte nord-orientale) e Binntal (cantone Vallese) il riconoscimento di Parco Transfrontaliero, il secondo in Italia (sono 11 in tutta Europa) ed il primo tra Italia...