FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Piemonte
I Comitati piemontesi di Salviamo il Paesaggio in piazza contro il TAV

I Comitati piemontesi di Salviamo il Paesaggio in piazza contro il TAV

Sabato 8 dicembre Torino è stata invasa da un colorato corteo, un serpentone interminabile di persone accomunate da un identico sentimento: dire NO al progetto della Nuova Linea Ferroviaria Torino-Lione. E tra i tantissimi, c’erano anche i Comitati piemontesi del nostro Forum Salviamo il Paesaggio. Superfluo riepilogare i moltissimi aspetti critici di questa grande opera,...
I tanti SI' da cui nasce un grande NO al TAV

I tanti SI’ da cui nasce un grande NO al TAV

A cura del Controsservatorio Valsusa. Un appello promosso da dieci cittadine e cittadini torinesi del mondo accademico, del lavoro, della cultura e della scienza in cui vengono individuate le priorità e le scelte che possono risollevare la città e il paese dal declino e dalla crisi. Il documento richiama le ragioni dell’opposizione al progetto TAV...
Un prato è un prato. Stop al consumo di suolo qui ed ora: non è uno slogan, è un’emergenza

Un prato è un prato. Stop al consumo di suolo qui ed ora: non è uno slogan, è un’emergenza

A cura di Salviamo il Paesaggio Torino. Il vero degrado e’ la speculazione … Nei giorni scorsi, sulla stampa cittadina, è stata pubblicata la notizia di una querelle che sta coinvolgendo una società sportiva, il “Volley Parella”, il Comune di Torino, consiglieri di maggioranza e alcuni residenti. Oggetto del contendere un prato di circa 11.000...
Una crociata fondamentalista a Torino

Una crociata fondamentalista a Torino

A cura del Controsservatorio Valsusa. Ha preso il via in queste settimane a Torino una campagna “SI TAV” di grandi dimensioni e per certi versi inedita. I promotori hanno un duplice obiettivo: sbloccare una situazione di stallo per aprire in fretta cantieri e sbarazzarsi nel contempo di un’amministrazione comunale scomoda e considerata un ostacolo da...
Interconnector? Non si può fare!

Interconnector? Non si può fare!

Le perizie di Salviamo il Paesaggio Valdossola sul progetto, eseguite secondo un metodo messo a punto da ARPA Piemonte, silurano il superelettrodotto di Terna. Mentre 11 Sindaci ossolani si riuniranno venerdì prossimo a Villa Taranto con i responsabili di Terna e i parlamentari di zona, per rivendicare nelle mani del Prefetto del VCO il loro...
Salviamo l’area verde di Corso Piemonte a Settimo Torinese

Salviamo l’area verde di Corso Piemonte a Settimo Torinese

Il comitato torinese del Forum Salviamo il Paesaggio segnala all’attenzione di tutti l’ennesimo “attentato” in corso nei confronti di una delle poche aree verdi superstiti nella cintura di Torino, quella di Corso Piemonte a Settimo Torinese: uno dei Comuni più densamente popolati di centri commerciali e supermercati, e pertanto non bisognoso di un ulteriore insediamento...
Mondovì: la mappa delle case vuote

Mondovì: la mappa delle case vuote

Inchiesta di Marco Turco (per gentile concessione de “L’Unione monregalese”). Tutti i numeri della città, rione per rione: a Breo quasi una casa su tre è disabitata, a Piazza il 62% dei negozi è inutilizzato. La prossima revisione del Piano regolatore deve fare i conti con tutto questo …     A Mondovì Breo una...
Salviamo l'Alpe Devero! Basta costruire impianti: più natura per tutti

Salviamo l’Alpe Devero! Basta costruire impianti: più natura per tutti

Ai confini del Parco naturale Veglia Devero si fanno strada nuovi impianti di risalita e piste da sci: salviamo l’Alpe Devero! L’Alpe Devero è un ambiente alpino meraviglioso: montagne aspre e dolci, orizzonti sconfinati. Larici, acque e pascoli. Un ambiente ospitale e accessibile a tutti. Gestori e pastori offrono accoglienza e prodotti tradizionali con un...
… E finsero felici e contenti ...

… E finsero felici e contenti …

A cura del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola. A proposito di Interconnector Svizzera-Italia 380 kV, i 76 nuovi documenti progettuali (integrazioni, relazioni, controdeduzioni, risposte, interpretazioni, tavole, sezioni, foto-simulazioni, calcoli, ottimizzazioni, ecc …) apparsi da qualche giorno sul sito del Ministero dell’Ambiente, congiuntamente ad un primo comunicato stampa di Terna SpA del 4 giugno u.s., sembrerebbero...
Nuovi vigneti e noccioleti: come cambierà il paesaggio dell'Alta Langa e delle Terre Unesco?

Nuovi vigneti e noccioleti: come cambierà il paesaggio dell’Alta Langa e delle Terre Unesco?

di Alessandro Mortarino. Provo a mettere assieme due notizie – disgiunte – sul fronte agricolo per proporre una necessaria riflessione collettiva. La prima notizia riguarda il recente Bando della Regione Piemonte che consentirà l’incremento delle superfici vitate per la coltivazione di uve da cui trarre lo spumante Alta Langa DOCG: 100 ettari nei prossimi due...