Le realtà ambientaliste che si stanno battendo contro il progetto di nuovi impianti sciistici al Terminillo, l’ormai celebre TSM2, dopo aver ricevuto molteplici attacchi da parte dei fautori dell’opera, intimoriti probabilmente anche dal successo che sta riscuotendo la petizione online contro lo scempio, rispondono alle fake news e alla disinformazione con un comunicato. Di seguito...