FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

Fermare il consumo di suolo in tutta Europa: tocca a noi organizzarci. E lo stiamo facendo ...

Fermare il consumo di suolo in tutta Europa: tocca a noi organizzarci. E lo stiamo facendo …

Un vecchio proverbio cinese afferma: “Quando soffia il vento del cambiamento alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento”. Il 2015 – anno internazionale del suolo – ha permesso di porre...
Ultime notizie
Cittadini e associazioni chiedono una vera legge per fermare il consumo di suolo

Cittadini e associazioni chiedono una vera legge per fermare il consumo di suolo

 18 marzo 2016 Appello del Forum Salviamo il Paesaggio Invia una mail ai parlamentari: basta un click! La Rete delle oltre 1.000 organizzazioni che hanno dato vita al Forum nazionale dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio “Salviamo il Paesaggio” chiede che si approvi rapidamente una legge efficace per arrestare il consumo del suolo...

Appello alla mobilitazione per sabato 19 marzo: fermare la cementificazione è possibile, fermarla tocca a noi!

Era l’11 marzo del 2003 quando venne approvato con un colpo di mano il Piruea Pomari dall’Amministrazione Hüllweck: quel giorno i terreni che avrebbero dovuto ospitare uno dei più grandi parchi urbani e naturalistici di Vicenza vennero trasformati in area edificabile. Un cambiamento che in quegli anni ha visto svanire il sogno di tanti cittadini...
Moncalieri (To): l'area dismessa della DEA e le aspettative deluse dei cittadini

Moncalieri (To): l’area dismessa della DEA e le aspettative deluse dei cittadini

La gestione delle aree dismesse da parte delle amministrazioni Il caso DEA a Moncalieri: l’amministrazione ignora le attese dei cittadini Moncalieri, città della prima cintura di Torino, ha sul proprio territorio diverse aree dismesse: tra queste vi è la DEA, azienda trasferitasi nel comune di Grugliasco da diversi anni, lasciando a Moncalieri e ai moncalieresi...
Cassina de' Pecchi (MI): un piano a consumo zero che restituisce alla terra la sua funzione produttiva

Cassina de’ Pecchi (MI): un piano a consumo zero che restituisce alla terra la sua funzione produttiva

Con il nuovo strumento urbanistico questo comune del milanese ha scelto di azzerare il consumo di suolo e aumentare le aree tutelate. Un progetto speciale di comunità agricola e terre condivise restituirà al territorio l’originaria vocazione agricola con notevoli vantaggi ambientali, economici e sociali. Abbiamo posto qualche domanda agli assessori Sandro Medei (Urbanistica ed Edilizia) e...
Il “Censimento del Cemento”: una proposta per far respirare il suolo italiano

Il “Censimento del Cemento”: una proposta per far respirare il suolo italiano

Lo sfruttamento eccessivo del suolo italiano, così come il suo stato di degrado ed eccessiva cementificazione, non rappresenta purtroppo una novità per il nostro Bel Paese. Ospedali, centri polifunzionali, palestre, stazioni ferroviarie mai entrate in servizio, ecomostri, colate di cemento, edifici in stato di abbandono… tutto ciò fa parte di un articolato dizionario del degrado...
Pioppi, colata di cemento nella capitale mondiale della "dieta mediterranea"

Pioppi, colata di cemento nella capitale mondiale della “dieta mediterranea”

Nella località Porto del Fico nel comune di Pollica, in pieno Parco nazionale del Cilento e V.D., è stata sequestrata un’area, con annesso complesso edilizio, di 16,800 metri quadrati. Si tratta di una piccola ma suggestiva piana a pochi metri dal torrente Mortella, che era rimasta ancora libera e coltivata con orti e frutteti ai...
Negrar: ville, chiese, vigneti e acque, tutto sotto tutela e intoccabile

Negrar: ville, chiese, vigneti e acque, tutto sotto tutela e intoccabile

NEGRAR. Stop definitivo alla «negrarizzazione» da parte dell’ex sindaco Dal Negro con divieto di edificare ad est di Arbizzano. La Soprintendenza vincola l’area della Valpolicella che comprende sei dimore venete e il loro paesaggio ritenendoli unici nel loro genere. Nessuna nuova lottizzazione potrà sorgere da oggi in poi nella zona est di Arbizzano, in una fascia...
In Piemonte gli ordini professionali e Confindustria si oppongono ad una legge sul consumo di suolo

In Piemonte gli ordini professionali e Confindustria si oppongono ad una legge sul consumo di suolo

Circa 500 persone hanno preso parte al convegno organizzato a Cherasco dal Collegio dei Geometri della Provincia di Cuneo sul DdL 2039 relativo al contenimento del consumo di suolo agricolo che il Parlamento potrebbe presto discutere. Per la quasi totalità dei presenti si trattava di oppositori al DdL stesso, tra i quali si annoverano gli...
Audizione di Salviamo il Paesaggio presso la Regione Lombardia su cave e discariche nel territorio di Busto Garolfo - Casorezzo

Audizione di Salviamo il Paesaggio presso la Regione Lombardia su cave e discariche nel territorio di Busto Garolfo – Casorezzo

Giovedì 18 febbraio si è tenuta, presso la Regione Lombardia, l’audizione richiesta dal Comitato Salviamo il Paesaggio di Casorezzo alla VI Commissione Ambiente per esporre le problematiche delle cave/discariche nel territorio Busto Garolfo – Casorezzo. L’audizione aveva come scopo l’esposizione della criticità della situazione che sta portando all’ennesima autorizzazione di una discarica di rifiuti (151 codici CER) che lascia,...
Comunicato del Forum Salviamo il Paesaggio sulla conferenza stampa dell'on. Catania a proposito del DDL "Salva suoli"

Comunicato del Forum Salviamo il Paesaggio sulla conferenza stampa dell’on. Catania a proposito del DDL “Salva suoli”

COMUNICATO SULLA CONFERENZA STAMPA DELL’ON. MARIO CATANIA PRESSO LA SALA STAMPA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – 11 FEBBRAIO 2016 AVENTE AD OGGETTO LA SITUAZIONE DELL’ITER PARLAMENTARE DEL DDL AC 2039 NOTO COME “LEGGE SALVA SUOLI” Giovedì 11 febbraio il Forum Salviamo il Paesaggio con tre suoi rappresentanti ha partecipato alla conferenza stampa convocata da Mario...