FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Sabato 12 ottobre a Milano l’assemblea nazionale del Forum Salviamo il Paesaggio

Sabato 12 ottobre a Milano l’assemblea nazionale del Forum Salviamo il Paesaggio

Segnatevi la data e non prendete altri impegni: il nostro Forum ha definito data e luogo della sua prossima assemblea nazionale. Sarà il secondo sabato del mese di ottobre, cioè...
E’ ora di avere un atto di indirizzo nazionale sulla tutela delle spiagge dalle grandi manifestazioni

E’ ora di avere un atto di indirizzo nazionale sulla tutela delle spiagge dalle grandi manifestazioni

A cura del Gruppo d’Intervento Giuridico onlus. Il Jova Beach Party 2019 è il Jovanotti Tour dell’estate 2019. Canzoni, feste, divertimento, decine di migliaia di ragazzi in spiaggia, milioni di...
Alla ricerca di una vera cultura del territorio

Alla ricerca di una vera cultura del territorio

Una circoscritta analisi della Proposta di legge Morassut 113/2018. Gruppo Territorio Ambiente del IX Municipio di Roma, a cura dell’arch. Claudio Canestrari, coordinatore. L’impianto logico della proposta Dichiaratamente limitata agli...
Lombardia: la Legge Regionale non può impedire ai comuni di ridurre le previsioni urbanistiche

Lombardia: la Legge Regionale non può impedire ai comuni di ridurre le previsioni urbanistiche

I comuni possono rivedere in riduzione le previsioni urbanistiche: non ci sono margini di rivalsa su diritti edificatori che non esistono nel caso di edificazione solo prevista, riconosciuta la correttezza...
Ultime notizie
Finalmente la Magistratura indaga sulla superstrada a pedaggio Pedemontana Veneta

Finalmente la Magistratura indaga sulla superstrada a pedaggio Pedemontana Veneta

A cura di Cittadini e cittadine di Montecchio Maggiore contrari alla Pedemontana. La sciagurata idea di far pagare il pedaggio ha comportato costi elevati e spreco di territorio (caselli, complanari, numero elevato di espropri, stravolgimento della viabilità ordinaria esistente in vista di una nuova al servizio dei caselli). Il pedaggio (doppio di quello dell’A4) terrà...
«No all’autostrada Bergamo-Treviglio». Per la Coldiretti occorre tutelare il suolo

«No all’autostrada Bergamo-Treviglio». Per la Coldiretti occorre tutelare il suolo

Cresce la preoccupazione tra le 60 aziende agricole che si ipotizza verranno interessate dal tracciato dell’autostrada Bergamo-Treviglio. Coldiretti Bergamo si fa interprete di questa apprensione e ribadisce la propria contrarietà al progetto. «Questo nuovo collegamento – sottolinea Alberto Brivio, presidente di Coldiretti Bergamo – anche se verrà realizzato in trincea e sarà meno devastante dal...
Colline del Prosecco Docg: uno studio stima l'erosione del suolo

Colline del Prosecco Docg: uno studio stima l’erosione del suolo

di Francesco Suman. L’erosione del suolo è un fenomeno connaturato all’agricoltura convenzionale e principalmente dovuto a pratiche poco sostenibili come un’aratura intensiva, la compattazione del terreno dovuta all’impiego di macchinari pesanti, lo sfruttamento di versanti collinari fragili e un’applicazione massiccia di erbicidi. Uno studio dell’università di Padova, pubblicato su Plos One, per la prima volta...
Salviamo le api dell'area agricolo-naturalistica Farnesiana 6 a Piacenza

Salviamo le api dell’area agricolo-naturalistica Farnesiana 6 a Piacenza

Un apicoltore piacentino, Francesco Emanueli, ha rivolto un’istanza al Sindaco e all’amministrazione comunale di Piacenza anche attraverso questa petizione online. L’area Farnesiana 6 indicata per la costruzione del nuovo ospedale di Piacenza si trova un’oasi agricola naturalistica che verrebbe cancellata. L’appezzamento, esteso per circa 20 ettari, è in coltivazione biologica certificata dal 2002 ed è...
Proposte per Monza: sviluppo sostenibile e zero consumo di suolo

Proposte per Monza: sviluppo sostenibile e zero consumo di suolo

Il Coordinamento di Comitati e Associazioni di Monza promuove una raccolta firme per fermare il consumo di suolo, recuperare le aree dismesse rispettandone i valori storici e ambientali, potenziare la mobilità sostenibile. A Monza ci sono le condizioni per fermare il consumo di suolo, in quanto: 1) la superficie urbanizzata è al 68,82% comprensiva di...
Da Belagaio a Grosseto: l'assalto alle foreste e ai boschi toscani

Da Belagaio a Grosseto: l’assalto alle foreste e ai boschi toscani

L’allarme arriva dal WWF di Siena e Grosseto: «Tagli selvaggi di decine alberi su ettari in territori protetti, sottobosco distrutto, paesaggio alterato, biodiversità distrutta. Tutto per permettere ad affaristi senza scrupoli di speculare sulle biomasse. Eppure per la Regione va tutto bene». «Stiamo assistendo a un attacco concentrico nei confronti dell’ambiente in Toscana ed obiettivo...
Il caso Cafaggio1 nella Valle del Chioma e la gestione degli immobili nel territorio dei Monti Livornesi

Il caso Cafaggio1 nella Valle del Chioma e la gestione degli immobili nel territorio dei Monti Livornesi

Dal 1° Luglio il Podere Cafaggio1 nella Valle del Chioma torna ad essere abbandonato. Questo è un momento triste per i tanti che hanno conosciuto Luca Robustelli, la persona speciale che in poco tempo, dopo aver vinto il bando per l’affidamento per 15 anni del podere nel 2017, aveva trasformato il luogo, abbandonato da più...
29 luglio 2019: sempre più in anticipo il giorno dello sovrasfruttamento della Terra

29 luglio 2019: sempre più in anticipo il giorno dello sovrasfruttamento della Terra

Il 29 luglio l’umanità avrà completamente utilizzato il budget di risorse naturali che il nostro pianeta ci ha messo a disposizione per l’intero 2019: tutto ciò secondo quanto afferma il Global Footprint Network, un’associazione internazionale per la sostenibilità che ha aperto la strada all’Impronta Ecologica. E’ l’Earth Overshoot Day (in italiano: il giorno del superamento)....
La bioraffineria di Stagno deve prima fare i conti con la salute dei cittadini

La bioraffineria di Stagno deve prima fare i conti con la salute dei cittadini

Da pochi giorni si è avviato il confronto fra i Comuni di Livorno e Collesalvetti e l’ENI sul futuro degli impianti di Stagno, dove è ubicata una raffineria fondata prima della seconda guerra mondiale, poi distrutta dai bombardamenti e tornata ad essere operativa negli anni ’50, per divenire dal 1982 di proprietà integrale dell’azienda. Che...
Italia Nostra ribadisce: mai fatto dietro front!

Italia Nostra ribadisce: mai fatto dietro front!

di Mariarita Signorini, Presidente Nazionale Italia Nostra e Leonardo Rombai, Presidente Italia Nostra Firenze. In merito alle notizie riportate dalla stampa sulla questione urbanistica a Firenze, Italia Nostra smentisce categoricamente ogni ipotesi di dietro-front. Quando riferito è infatti il travisamento totale e interessato della nostra posizione quale risulta dalla confusa esposizione dei fatti e dall’ancor...