FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

Urbanistica tossica. Il ministro Lupi ci riprova: un nuovo DDL per rendere edificabile l'intera penisola?

Urbanistica tossica. Il ministro Lupi ci riprova: un nuovo DDL per rendere edificabile l’intera penisola?

Controriforme. Privatismo selvaggio e zero pianificazione, il ministro ci riprova. Il settore immobiliare ristagna? La nuova versione del ddl, arricchita di autocrazia renziana, punta a rendere edificabile l’intera penisola. Di...
Metrogranda: un'occasione per la mobilità sostenibile in provincia di Cuneo

Metrogranda: un’occasione per la mobilità sostenibile in provincia di Cuneo

“Metrogranda” è un innovativo progetto di sistema metropolitano per la provincia di Cuneo, ideato dal Politecnico di Torino. Metrogranda è un percorso ad anello di circa 15o km che, sfruttando...
Fermiamo i tunnel TAV sotto Firenze

Fermiamo i tunnel TAV sotto Firenze

FIRMA LA PETIZIONE SU CHANGE.ORG Fra le grandi opere che sono in corso di realizzazione in Italia, il sottoattraversamento Alta Velocità di Firenze è una delle meno conosciute. Il Comitato...
VenTo: una ciclovia di 679 km lungo 4 regioni, passando per Expo 2015

VenTo: una ciclovia di 679 km lungo 4 regioni, passando per Expo 2015

Dal 6 al 15 giugno scorsi si è sviluppata, per il secondo anno, una iniziativa del Progetto VenTo che possiamo considerare come una autentica settimana di formazione e informazione. Il...
Ultime notizie
Lettera in difesa della terra a Pignone (Liguria)

Lettera in difesa della terra a Pignone (Liguria)

Pubblichiamo una lettera che ci arriva da Pignone, piccolo comune dell’entroterra ligure, dove alcuni cittadini sono contrari alla costruzione di una nuova strada sul pendio di una collina che ha già subito una serie preoccupante di frane e cedimenti. La strada andrà inoltre a consumare suolo agricolo e a deturpare il paesaggio circostante. Sentiamo spesso...
In Veneto nascono i GAST (Gruppi di Acquisto Solidale di Terreni) contro la monocoltura del prosecco

In Veneto nascono i GAST (Gruppi di Acquisto Solidale di Terreni) contro la monocoltura del prosecco

Riportiamo l’articolo di Cinzia Scaffidi pubblicato sul sito di Slowfood,”Gast un no al cemento e alla “prosecchizzazione” selvaggia del Veneto”. «Sapete cos’è un GAST? Non lo sapevo nemmeno io fino a qualche giorno fa. La mia conoscenza si fermava ai GAS, Gruppi di Acquisto Solidale. Ma un paio di giorni in Veneto mi hanno regalato anche...
Contro il piano di governo del territorio di Cinisello Balsamo un ricorso di Legambiente al Presidente della Repubblica

Contro il piano di governo del territorio di Cinisello Balsamo un ricorso di Legambiente al Presidente della Repubblica

Legambiente ha deciso di impugnare lo strumento urbanistico di Cinisello Balsamo (MI) in quanto racchiude una tale quantità di contraddizioni e negatività in tema di salvaguardia dell’ambiente, da renderlo “un esempio” di quanto una buona amministrazione locale non deve proprio fare. Ivan Fumagalli, Presidente di Legambiente Cinisello Balsamo ONLUS e promotore del Ricorso, sottolinea che questa...
No alle trivellazioni in Campania: il 24 luglio giornata di mobilitazione a Taurasi

No alle trivellazioni in Campania: il 24 luglio giornata di mobilitazione a Taurasi

I comitati locali di “Salviamo il Paesaggio” di Benevento, Salerno e del Cilento esprimono il proprio NO ai progetti di trivellazioni petrolifere, eolico selvaggio ed altro, in atto nei suddetti territori, perchè essi sono in contrasto con un’agricoltura integrata in armonia con l’ambiente.  Perciò il 24 luglio a Taurasi a partire dalle ore 17,00 è...
Il metanodotto della Snam Rete Gas deve proprio passare nel Parco del Cilento?

Il metanodotto della Snam Rete Gas deve proprio passare nel Parco del Cilento?

La Snam Rete Gas intende attraversare il Parco del Cilento con un metanodotto lungo il fiume Bussento (in gran parte inserito in zona di protezione speciale), e con l’abbattimento stimato di quasi 30.000 alberi. Il progetto prevede che un metanodotto proveniente dalla Libia attraverso la Sicilia si immetta sulla terraferma in prossimità della foce del...
Toscana: l'inchino della politica alla lobby dei concessionari di cave

Toscana: l’inchino della politica alla lobby dei concessionari di cave

L’inchino della politica alla lobby dei concessionari di cave e lo stravolgimento del piano paesaggistico nelle Alpi Apuane: una storia che viene da lontano e si ripete nel tempo. Nato nel 1997 come Parco con al suo interno un cospicuo numero di bacini estrattivi, ambiguamente e scorrettamente definiti aree contigue di cava, l’area delle Alpi...
A scuola dagli alberi per scoprire quanto sono importanti

A scuola dagli alberi per scoprire quanto sono importanti

Sono ormai quotidiane le denunce di scempi nei confronti dell’ambiente ed in particolare verso gli alberi. Questo a causa di carenze nella conoscenza della loro importantissima funzione ambientale. Il progetto A SCUOLA DAGLI ALBERI da anni è attivo per colmare questa lacuna. Il racconto di Anna Cassarino ideatrice del progetto. All’incirca 13 anni fa ho...
L'A.N.I.M.A. perduta di Grottammare

L’A.N.I.M.A. perduta di Grottammare

Grottammare è una piccola città delle Marche, vicina vicina a San Benedetto del Tronto, e come tante cittadine d’Italia vorrebbe risalire dalla profonda fossa della crisi, magari cercando di rifarsi il guardaroba e truccandosi un po’, così da mostrarsi come una bella signorina adagiata su uno sdraio in riva al mare. Il progetto A. N....

Il Comitato delle Regioni della UE e la sua commissione ambientale ENVE

Più del 70% della legislazione europea ha un impatto sul livello regionale e locale. Dunque si può ben comprendere perché, all’interno dell’UE, le Regioni si siano battute per ottenere un ruolo specifico negli affari europei. Con il Trattato di Maastricht si è accettato di creare un apposito strumento comunitario rappresentativo delle autorità territoriali più vicine...
Nuova Roma-Latina: la devastazione in cambio di nulla

Nuova Roma-Latina: la devastazione in cambio di nulla

Intervista a Gualtiero Alunni, portavoce del “Comitato No Corridoio Roma – Latina per la metropolitana leggera”, da sempre in prima linea contro la realizzazione della nuova autostrada a pedaggio che dovrebbe collegare l’A12 con la futura arteria a pagamento, all’altezza del quartiere romano di Tor De’ Cenci, e successivamente con il capoluogo pontino, senza dimenticare...