FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

Il controllo della flora spontanea con mezzi fisici anziché chimici è possibile e vantaggioso!

Il controllo della flora spontanea con mezzi fisici anziché chimici è possibile e vantaggioso!

Gli erbicidi – utilizzati in modo massiccio ovunque – sono sostanze tossiche nocive, causa di patologie gravissime per gli esseri umani (specialmente i bambini) e per gli animali. Eppure, l’alternativa...
Chi ha scritto gli articoli del decreto Sblocca-Italia?

Chi ha scritto gli articoli del decreto Sblocca-Italia?

(di Luca Martinelli, da Altreconomia) Nell’inchiesta “Sistema” si parla di almeno tre opere -l’Alta velocità Brescia-Verona, l’autostrada Orte-Mestre e la Cispadana tra l’A22 e l’A13- legate al decreto legge di...
Grandi opere e corruzione: bloccare subito l’appalto per la nuova autostrada Roma-Latina

Grandi opere e corruzione: bloccare subito l’appalto per la nuova autostrada Roma-Latina

Un sistema di illegalità favorisce le grandi opere causando spreco di denaro pubblico e danno al territorio. Una catena che va spezzata. Nel caso della costruzione dell’ A12-Roma-Latina, inserita in...
Milano: capitale mondiale del Greenwashing

Milano: capitale mondiale del Greenwashing

Milano, grazie all’Expo, raggiunge un primato degno dei tempi moderni: capitale mondiale del Greenwashing Il Greenwashing è un neologismo indicante l’ingiustificata appropriazione di virtù ambientaliste da parte di aziende, industrie, entità politiche o organizzazioni finalizzata alla creazione...
Ultime notizie
Viaggio nel cuore dell’A4 tra spazi vuoti e abbandonati. Perché consumare suolo invece di recuperare?

Viaggio nel cuore dell’A4 tra spazi vuoti e abbandonati. Perché consumare suolo invece di recuperare?

In 20 Km, da Agrate Brianza a Viale Certosa, si incontrano decine e decine di capannoni e uffici in affitto, oltre a ruderi in abbandono e scheletri di capannoni incompiuti. Più di uno a Km, su entrambi i lati: centinaia di migliaia di mq a disposizione, in un’area già densamente occupata. Eppure c’è chi vuole...
C’è un limite al consumo di suolo? Sì, il TAR boccia il Piano di Governo Territorio di Segrate (MI)

C’è un limite al consumo di suolo? Sì, il TAR boccia il Piano di Governo Territorio di Segrate (MI)

Eccessivo in termini di consumo di suolo e carente dal punto di vista procedurale sulla valutazione degli effetti e sulla partecipazione. La storica sentenza è stata accolta con soddisfazione dal Comitato Golfo Agricolo Segrate, protagonista da tempo di questa battaglia per la tutela del territorio. Quali sono state le carte vincenti? “Siamo già impegnati con...
Grande distribuzione, grande consumo: di suolo agricolo!

Grande distribuzione, grande consumo: di suolo agricolo!

A Villasanta e Vimercate, in Brianza, le attività di grande distribuzione si espandono e si spostano, occupando suolo libero invece di recuperare aree dismesse. Una volta esaurito tutto il territorio coltivabile, il cibo in vendita sugli scaffali da dove arriverà? A Villasanta in discussione i vincoli ambientali imposti dalla Provincia Il comunicato dello scorso 9...
Più della Xylella fanno paura le soluzioni proposte per combatterla. Gli ulivi non si toccano!

Più della Xylella fanno paura le soluzioni proposte per combatterla. Gli ulivi non si toccano!

Gli ulivi nel Salento raccontano una storia. È possibile leggerla in quei tronchi contorti che si sono modellati nei secoli, rinchiusi in quei muretti a secco forti e resistenti come gli alberi che custodiscono. Una storia fatta di sudore e fatica, quella dei contadini che quella terra l’hanno lavorata, rispettandola sempre. Anche i giovani hanno...
Roma non fu costruita in un giorno

Roma non fu costruita in un giorno

Roma non fu costruita in un giorno. Per questo dubito che fu anche smantellata in poco tempo. La vulgata delle scuole medie mi rifilò un bidone: la città eterna distrutta dalle orde dei barbari. Né i barbari, né ovviamente gli antichi romani avevano le inquietanti capacità tecnologiche di costruzione-devastazione delle quali noi oggi disponiamo (e...
Dimissioni Lupi, Salviamo il Paesaggio: “Atto dovuto, ora fermare opere inutili”

Dimissioni Lupi, Salviamo il Paesaggio: “Atto dovuto, ora fermare opere inutili”

Il Forum Salviamo il Paesaggio commenta le dimissioni di Maurizio Lupi, ormai ex Ministro per le infrastrutture e trasporti, con una nota ufficiale che viene pubblicata integralmente. Le dimissioni del ministro Maurizio Lupi sono un atto dovuto, che non ci ripaga delle distruzioni avviate o lasciate in sospeso nel nostro Paese, un territorio violentato dalle lobby della...
Non lasciamo “uccidere” il paesaggio toscano!

Non lasciamo “uccidere” il paesaggio toscano!

Il Consiglio regionale della Toscana sta decidendo in questi giorni se dare ad una delle regioni più ammirate in Italia e nel mondo un piano paesaggistico degno, cioè rigoroso, avanzato, che tuteli in modo attivo, secondo l’art. 9 della Costituzione, quello straordinario patrimonio stratificato nei secoli e nei millenni. Oppure se approvare un piano che...
Il Piemonte e le trasformazioni urbanistiche al servizio del bilancio: una politica inaccettabile

Il Piemonte e le trasformazioni urbanistiche al servizio del bilancio: una politica inaccettabile

RESOCONTO COMPLETO DEL CONVEGNO Torino, 24 gennaio 2015 Trasformazioni urbanistiche al servizio della comunità e a tutela dei territori oppure operazioni focalizzate sul tamponamento dei bilanci delle amministrazioni pubbliche, che lasciano campo libero alle speculazioni? Gli amministratori pubblici possono soddisfare gli interessi e i bisogni dei cittadini anche in tempi di spending review, senza svendere...
L'esaltazione ipocrita dell'Expo 2015

L’esaltazione ipocrita dell’Expo 2015

“Prima c’erano i campi di sterminio, ora c’è lo sterminio dei campi ed è la stessa logica “. (Andrea Zanzotto) Fra coloro che esaltano l’Expo e nutrono aspettative sul suo successo ci sono coloro che per decenni hanno lavorato, inconsapevolmente (spero), per affossare il ruolo e il peso economico dell’agricoltura. Mi riferisco a politici e...
Agricoltura sostenibile: un ossimoro?

Agricoltura sostenibile: un ossimoro?

Questa è la traduzione di un articolo di Toby Hemenway apparso originariamente su Pattern Literacy e ripubblicato su Our Finite World. La propongo come commento a uno dei temi principali di questo sito, la difesa del ‘suolo agricolo’ come unica possibilità, dimenticando che ci sono se non altro delle alternative. Nota: in inglese, culture significa...