Le proposte UNCEM per Governo e Parlamento

Dialogo e lavoro insieme, decisivi per lo sviluppo dei territori montani, per il sistema degli Enti locali, per le comunità che vivono Alpi e Appennini.

Chi è stato eletto e chi compone il Governo ascolti i territori e scelga di stare con loro.

Partiti, Movimenti, Associazioni non dimentichino geografie, sperequazioni, sfide sociali dei territori.

La Legislatura che ha preso il via con le elezioni politiche del 25 settembre 2022 deve avere una specifica attenzione per i territori, per le aree interne, per le comunità delle Alpi e degli Appennini e per le aree montane. Le comunità dei territori sono il fulcro di una nuova economia, che renda la transizione ecologica desiderabile e concreta. Sono il fulcro di innovazione che genera e rigenera le
comunità. Per ridurre sperequazioni e disuguaglianze sociali.
Camminare insieme” è il cuore dell’azione politica per territori montani “in dialogo”.

In questo dossier, alcune proposte Uncem.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *