FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Posts tagged "Legambiente"
Basilicata, esproprio di terreni per impianto termodinamico su area agricola: un devastante progetto da oltre 200 ettari

Basilicata, esproprio di terreni per impianto termodinamico su area agricola: un devastante progetto da oltre 200 ettari

Tra i Comuni di Banzi e Palazzo San Gervasio l’impatto di un grande impianto solare termodinamico minaccia il paesaggio rurale. Dopo il no della Sovrintendenza le associazioni sperano che il progetto venga fermato dalla Regione. Dalla provincia di Potenza, l’Ing. Donato Cancellara segnala l’ennesimo caso in cui con la realizzazione di un impianto per la...
Chiediamo una legge per fermare il consumo di suolo

Chiediamo una legge per fermare il consumo di suolo

Legambiente: “Chiediamo al Parlamento di approvare al più presto una legge che fermi il consumo di suolo e punti sulla riqualificazione energetica e antisismica del patrimonio esistente”. È ora di dire basta al consumo di suolo e di iniziare quella strada del cambiamento che si chiama rigenerazione urbana, un nuovo modo di concepire e tutelare il...
Le coste italiane stanno sparendo, trasformate per sempre dal cemento: il dossier di Legambiente

Le coste italiane stanno sparendo, trasformate per sempre dal cemento: il dossier di Legambiente

Oltre il 55%  delle aree costiere trasformate per sempre dal cemento. Record negativo di Lazio e Abruzzo che hanno perso il 63% di litorale Dal 1985 ad oggi, malgrado i vincoli della Legge Galasso, cancellati 160 chilometri di coste. Le coste italiane sono sotto costante minaccia. Se un tempo erano una crocevia di storie, di incontri...
Borgarello (PV): battaglia legale per un nuovo centro commerciale

Borgarello (PV): battaglia legale per un nuovo centro commerciale

Il progetto di un grande centro commerciale minaccia la viabilità locale e la richezza paesaggistica di un territorio di pregio. Enti e associazioni si fronteggiano nei tavoli istituzionali e in tribunale. Siamo a Borgarello, provincia di Pavia. Un terreno agricolo è da anni è in odore di trasformazione per il progetto di insediamento di un...

Comunicato Stampa Associazioni Ambientaliste sulla TAV

TAV Torino-Lione: le associazioni ambientaliste sulla presentazione di ieri a Roma   TORINO-LIONE SIAMO AL TEATRINO SUL PROGETTO DEFINITIVO IMPOSSIBIILE SENZA LE RISULTANZE DEL CUNICOLO DI CHIOMONTE E IN ATTESA DELLA  VERIFICA DI IMPATTO AMBIENTALE “Al solito si mette il carro davanti ai buoi e si fa il colpo di teatro della presentazione del progetto...
Agenda Ambientalista: più di 1 milione di persone hanno finalmente il loro programma

Agenda Ambientalista: più di 1 milione di persone hanno finalmente il loro programma

Le più importanti associazioni ambientaliste italiane, tra cui molte aderenti a Salviamo il Paesaggio – difendiamo i territori, hanno dato vita ad un’unione di forze senza precedenti presentando l’Agenda Ambientalista: un programma per le prossime elezioni, un vero e proprio piano per un futuro migliore WWF, Legambiente, Greenpeace, FAI (Fondo Ambiente Italiano), Touring Club, Federazione...
TEM: cominciano i lavori, continua l'opposizione

TEM: cominciano i lavori, continua l’opposizione

Mentre la Regione delibera l’avvio dei lavori della Tangenziale Est Esterna (TEM), i territori coinvolti continuano a manifestare la propria opposizione. Comitati in protesta e comuni, come Agrate Brianza, che presentano ricorsi al TAR. I COMITATI NON CI STANNO Comitati e associazioni (Legambiente Lombardia, i circoli del PARCO SUD, il presidio permanente NOTEM e tanti...
L’Agro Romano a rischio scomparsa: Alemanno vuole costruire 66mila case

L’Agro Romano a rischio scomparsa: Alemanno vuole costruire 66mila case

Sono oltre 2mila gli ettari di campagna che potrebbero essere presto cancellati: aree adiacenti a parchi e riserve (Marcigliana, Appia Antica, Veio). Il sindaco: “Servono 25700 alloggi per le fasce deboli”. Ma offre spazio per un numero molto maggiore. Legambiente: “Progetto da fermare subito”. Da ilfattoquotidiano.it – di Gabriele Paglino | 29 maggio 2012 L’Agro...
Liguria, l’alluvione non ferma il cemento. A Brugnato arriva un mega outlet

Liguria, l’alluvione non ferma il cemento. A Brugnato arriva un mega outlet

Una struttura capace di ospitare 1500 persone su un’area che era stata considerata sicura dai tecnici delle amministrazioni. L’esondazione del fiume Vara un mese fa ha però mostrato il contrario. Ma in Regione è lite tra assessori: il titolare dell’ambiente annuncia che il progetto è stato sospeso, il vicepresidente e assessore all’urbanistica afferma il contrario....