La Commissione Europea ha lanciato il 5 novembre scorso la roadmap che condurrà alla “New Soil Strategy – healthy soil for a healthy life“, la strategia dell’UE per la protezione del suolo, con il motto “Suolo sano per una vita sana“, evidenziando come la salute del suolo sia essenziale per conseguire gli obiettivi in materia di clima e biodiversità previsti nel Green Deal europeo.

L’iniziativa è stata lanciata nel quadro della “Strategia dell’UE sulla biodiversità per il 2030” e ha lo scopo di aggiornare l’attuale “Strategia tematica per la protezione del suolo”, per affrontare anche le tematiche del degrado del suolo e della salvaguardia delle risorse della terra.

Il lancio di questa iniziativa è di particolare rilievo, sia perché viene riconosciuta l’importanza della salvaguardia dei suoli sia perché apre la strada ad un processo di consultazione con i cittadini e gli stakeholders, informandoli sui lavori della Commissione per una futura proposta legislativa.

Chiunque potrà fornire il proprio contributo fino al 3 dicembre 2020 attraverso il seguente link: https://ec.europa.eu/info/law/better-regulation/have-your-say/initiatives/12634-New-EU-Soil-Strategy-healthy-soil-for-a-healthy-life

Gli obiettivi sono:

  • proteggere la fertilità del suolo
  • ridurre l’erosione e l’impermeabilizzazione
  • aumentare la materia organica
  • identificare i siti contaminati
  • ripristinare i suoli degradati
  • definire cosa costituisce un “buono stato ecologico” per i suoli.

Il feedback che ogni cittadino offrirà alla consultazione verrà utilizzato per l’ulteriore sviluppo e messa a punto dell’iniziativa.