FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

Author Archive
Qualcosa si muove per la “Transiberiana d’Italia”

Qualcosa si muove per la “Transiberiana d’Italia”

“Adelante, con juicio” – parafrasando Manzoni ne “I Promessi Sposi”, i comitati promotori della petizione per salvare la linea ferroviaria Sulmona-Carpinone, nota come la “Transiberiana d’Italia”, esprimono cauto ottimismo circa gli ultimi sviluppi della vicenda che avevamo raccontato in un precedente articolo. La novità più importante è che la “Transiberiana d’Italia” passa di mano, con...
Salviamo la “Transiberiana d’Italia”: mobilitazione contro la chiusura della linea Sulmona-Carpinone

Salviamo la “Transiberiana d’Italia”: mobilitazione contro la chiusura della linea Sulmona-Carpinone

La chiamano “la Transiberiana d’Italia”: stiamo parlando della linea ferroviaria Sulmona-Carpinone-Isernia, che corre tra i suggestivi paesaggi appenninici di Abruzzo e Molise. Oggi questa linea rischia di essere smantellata, mettendo fine a più di un secolo di storia e dilapidandone il potenziale turistico. Numerosi cittadini, comitati e associazioni si stanno battendo perché ciò non accada....
Il potenziamento della centrale nucleare di Krsko, in Slovenia, minaccia il Friuli

Il potenziamento della centrale nucleare di Krsko, in Slovenia, minaccia il Friuli

Firma la petizione online > _______________________________________________ Nonostante la lezione di quanto accaduto nel 1986 a Cernobyl. Nonostante i più recenti fatti di Fukushima. Nonostante due referendum in cui i cittadini italiani, a più di vent’anni di distanza, hanno ribadito di non volere centrali nucleari sul proprio territorio. Nonostante tutto questo, la minaccia nucleare incombe sul...
Come imparare dai disastri ambientali: l’esempio di Rocchetta di Vara (SP)

Come imparare dai disastri ambientali: l’esempio di Rocchetta di Vara (SP)

Con sempre maggior incidenza, oggi, le catastrofi ambientali provocano un forte impatto emotivo, in chi ne è vittima innanzitutto, ma anche in chi vi assiste da spettatore impotente. Eppure, passata la disperazione, la rabbia e il cordoglio, questi eventi sembrano non lasciare alcun insegnamento. L’abusivismo, il disboscamento, l’urbanizzazione feroce continuano senza sosta a snaturare il...
Cittadini e comitati in piazza a Venezia per dire no alle "Grandi Opere"

Cittadini e comitati in piazza a Venezia per dire no alle “Grandi Opere”

Una manifestazione in difesa della qualità della vita. E per esporre, di conseguenza, un deciso NO a tutte quelle opere che comportano consumo di suolo, nuovo traffico automobilistico, inquinamento atmosferico ed eccessivo sfruttamento delle risorse idriche. Tutto questo sarà portato per le strade e piazze di Venezia sabato 30 novembre. E’ il grido di allarme...
L’eolico selvaggio mortifica paesaggi e natura del film “Io non ho paura”

L’eolico selvaggio mortifica paesaggi e natura del film “Io non ho paura”

Il proliferare selvaggio di impianti per la produzione di energia eolica sta deturpando i paesaggi portati alla ribalta dal film “Io non ho paura” di Gabriele Salvatores. E’ la LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli) a lanciare l’allarme. Il territorio in questione è quello tra la Puglia e la Basilicata: dalla valle dell’Ofanto al massiccio del...
Richiesta di moratoria per l’autostrada Cremona-Mantova

Richiesta di moratoria per l’autostrada Cremona-Mantova

Una richiesta di moratoria al progetto dell’autostrada Cremona-Mantova è stata ufficialmente inoltrata all’attenzione del Governatore Roberto Maroni, dei capi-gruppo in consiglio regionale lombardo e di vari esponenti politici che compongono il consiglio delle due province interessate. L’iniziativa è stata promossa dal coordinamento dei comitati contro le autostrade Cr-Mn e Ti-Bre, ma vede l’adesione anche da...
MasterPlan di Malpensa: una minaccia che continua ad incombere

MasterPlan di Malpensa: una minaccia che continua ad incombere

Ancora una volta in Lombardia, ed in particolare nell’alto milanese, ci troviamo ad affrontare l’ennesima minaccia di cementificazione, inutile oltre che dannosa per la salute pubblica: si tratta del MasterPlan di Malpensa, un progetto da un miliardo e trecento milioni di denaro pubblico. Lo scorso aprile, con la delibera n.ro X/13, la giunta regionale della...
Grande assente al primo "Agricoltura Milano Festival": il consumo di suolo

Grande assente al primo “Agricoltura Milano Festival”: il consumo di suolo

Da un lato si auto-celebra come la più importante realtà italiana dell’agroalimentare, con 7,2 miliardi di ricchezza prodotta, 67.000 imprese e 250.000 lavoratori operanti nel settore; dall’altra deve fare i conti con l’incapacità di soddisfare il fabbisogno alimentare dei suoi abitanti. Sembra una contraddizione, in realtà è la Lombardia. E questa contraddizione è più che...
2600 firme per dire no allo Scalo Milano Outlet, firma anche tu la petizione!

2600 firme per dire no allo Scalo Milano Outlet, firma anche tu la petizione!

Nell’aprile scorso abbiamo rilanciato, attraverso questo sito, la raccolta-firme d’iniziativa popolare per dire no all’outlet di Locate di Triulzi, nella provincia sud Milano. Sono tanti i motivi che rendono questo progetto fuori luogo. Il contesto, innanzitutto. Un’area ex industriale sì, ma che sorge in mezzo alla campagna del Parco Agricolo Sud Milano e a poche...