FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Porti e spiagge
Un appello per Bagnoli

Un appello per Bagnoli

Questo è il testo del documento che Italia Nostra ha trasmesso al Presidente del Consiglio Matteo Renzi, muovendo critiche concrete al programma di accordo quadro connesse alla ricostruzione della Città della Scienza: paesaggio e cultura non possono essere barbaramente contrapposti. Il luogo più bello della costa flegrea, a Nord di Napoli, merita l’attenzione che il...
Anche i sindacati contro il porto turistico di Otranto: no a occupazione senza rispetto per l’ambiente

Anche i sindacati contro il porto turistico di Otranto: no a occupazione senza rispetto per l’ambiente

La Cgil Lecce, continuando il suo percorso di proposta e condivisione di un piano del lavoro per il Salento, ha tenuto una riunione l’11 giugno con Cgil Puglia e Fillea Cgil Lecce sulla questione del Porto Turistico di Otranto. Come ribadito nel nostro Piano del Lavoro, la Cgil sostiene che la creazione di nuova occupazione...
Grottammare: la lievitazione degli chalet sulla spiaggia

Grottammare: la lievitazione degli chalet sulla spiaggia

A Grottammare gli chalet lievitano. Ai forestieri eventualmente curiosi di costumi locali, va spiegato che nel borgo-bandiera-marron il miracolo si manifesta ogni anno come il sangue di San Gennaro: in prossimità della stagione balneare, qualche nuovo chalet o equipollente bunker acchiappaturisti nasce dal nulla ma più spesso “lievita” sull’esistente, arraffa larghe fette di suolo pubblico...
No al raddoppio del Porto turistico di Otranto, firma la petizione!

No al raddoppio del Porto turistico di Otranto, firma la petizione!

Il progetto della società Condotte, che prevede un investimento di 50 milioni di euro e la creazione di 450 nuovi posti per imbarcazioni medio-grandi comprese piccole navi da crociera, è stato momentaneamente fermato dal parere negativo della Sovrintendenza al Paesaggio, in quanto “la trasformazione fisica, percettiva e visiva delle aree interferite dalle opere sarebbe eccessiva,...
Varenna: salviamo la perla del lago di Como dalla speculazione edilizia

Varenna: salviamo la perla del lago di Como dalla speculazione edilizia

E’ stata lanciata una petizione per chiedere di salvare Varenna (LC) da un’intollerabile speculazione edilizia: un grande polo turistico che, come da tempo denunciano Legambiente e FAI, stravolgerebbe questo splendido angolo del Lago di Como. FIRMA LA PETIZIONE > Ecco il testo della petizione: Fra pochi giorni il Consiglio Comunale di Varenna, dopo aver adottato...
Catania: salvo il lungomare grazie all'impegno di 33 associazioni

Catania: salvo il lungomare grazie all’impegno di 33 associazioni

Catania, 14 dicembre 2013 Le trentatré associazioni promotrici e aderenti alla Petizione “In difesa del Lungomare di Catania” – depositata appena una settimana fa in Comune – esprimono soddisfazione per la delibera di indirizzo politico adottata dalla Giunta comunale nella giornata di giovedì, con la quale si dispone l’annullamento e la revoca di tutti i...
Speculazione edilizia a Maratea, la "perla del Tirreno": un primo segnale positivo dal Consiglio di Stato

Speculazione edilizia a Maratea, la “perla del Tirreno”: un primo segnale positivo dal Consiglio di Stato

MARATEA, la “perla del Tirreno”, è riuscita fino ad ora ad essere preservata dagli attacchi speculativi di una “cementificazione selvaggia” del territorio.   Ora però sull’area incombe un progetto di ben 196 unità immobiliari!  Le unità abitative dovrebbero sorgere  al centro dell’incantevole GOLFO di POLICASTRO  con un altezza massima di 9 m tutti ben visibili dal mare, zona ritenuta...
A Salerno sequestrato il mostro di cemento "Crescent". E ora abbattiamolo!

A Salerno sequestrato il mostro di cemento “Crescent”. E ora abbattiamolo!

“MALA GESTIO” è il titolo di un dossier del Comitato No Crescent, scritto dopo che l’ultima sentenza del Consiglio di Stato, lo scorso 24 dicembre, ha chiaramente evidenziato problemi negli iter autorizzativi del Crescent, opera progettata dell’archistar Bofil sull’ultima parte ancora libera del lungomare di Salerno. Ancora una volta, triste déjà vu, solo dopo che...
Dopo l'eolico offshore un'altra minaccia per il Golfo di Manfredonia: un deposito costiero di GPL

Dopo l’eolico offshore un’altra minaccia per il Golfo di Manfredonia: un deposito costiero di GPL

Non bastavano le pale! Dopo l’eolico offshore, un’altra proposta industriale interessa il Golfo di Manfredonia. Si tratta del progetto di un deposito costiero di GPL a sud di Siponto, incredibilmente vicino ad una zona umida fra le più importanti d’Europa. Come si legge sull’avviso pubblicato quasi un mese fa sul bollettino regionale e all’albo pretorio...
Invia anche tu una mail per difendere il paesaggio della Sardegna, patrimonio di tutti!

Invia anche tu una mail per difendere il paesaggio della Sardegna, patrimonio di tutti!

Ad ottobre è stato adottato dalla Giunta Regionale l’aggiornamento e la revisione del Piano Paesaggistico della Regione Sardegna. L’obiettivo fondamentale è stato fin dall’origine la modifica radicale di quell’odiato piano paesaggistico regionale (P.P.R.), che, pur con alcune carenze significative, consente la salvaguardia degliambiti costieri della Sardegna. Se n’è già parlato nel nostro sito con l’articolo “Salviamo la Sardegna dal cemento. Ora o mai più!” dello...