FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO

 
La nostra proposta di legge >

Author Archive
La regione Marche va a tutto gas: nuove perforazioni per cercare metano, nuovi danni ambientali

La regione Marche va a tutto gas: nuove perforazioni per cercare metano, nuovi danni ambientali

A Ripatransone, piccolo comune di 4.384 abitanti della provincia di Ascoli Piceno nella regione Marche, è prevista una nuova attività di perforazione per sondare la presenza di gas metano nel sottosuolo. L’area ha già vissuto in passato situazione del genere. Intanto si parte con la comunicazione di avvio della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale....
L'A.N.I.M.A. perduta di Grottammare

L’A.N.I.M.A. perduta di Grottammare

Grottammare è una piccola città delle Marche, vicina vicina a San Benedetto del Tronto, e come tante cittadine d’Italia vorrebbe risalire dalla profonda fossa della crisi, magari cercando di rifarsi il guardaroba e truccandosi un po’, così da mostrarsi come una bella signorina adagiata su uno sdraio in riva al mare. Il progetto A. N....
Alluvioni: la soluzione è piantare più alberi

Alluvioni: la soluzione è piantare più alberi

A inizio 2014 forti piogge hanno colpito il Regno Unito per mesi e hanno causato grandi alluvioni soprattutto in Inghilterra e in Galles. All’inverno particolarmente piovoso si sono aggiunti forti venti e mareggiate, che hanno ulteriormente aggravato la situazione. Quasi seimila abitazioni sono state allagate e una decina di persone sono morte in incidenti legati...
Molti proprietari di terreni edificabili chiedono che questi ritornino agricoli, per paura della stangata IMU

Molti proprietari di terreni edificabili chiedono che questi ritornino agricoli, per paura della stangata IMU

Cosa sta accadendo in Italia? Sembra che molti proprietari di terreni edificabili stiano chiedendo alle amministrazioni di stralciare le destinazioni delle loro aree così da farle ritornare agricole, mentre i Comuni cercano di difendere le già esigue entrate economiche, spolpati dal “Patto di stabilità”, e si aggrappano affannosamente alle imposte sui terreni. Queste richieste sembrerebbero in...
La buona edilizia

La buona edilizia

Relazione di Salvatore Lo Balbo, segretario nazionale della Fillea-Cgil, alla tavola rotonda “Per una politica industriale delle costruzioni nelle aree urbane: consumo di suolo zero, pieno utilizzo del suolo impermeabilizzato, rigenerazione dei centri storici”. ROMA, 19 DICEMBRE 2013 Grazie agli Assessori all’urbanistica delle aree metropolitane presenti e a quelli che pur condividendo la nostra iniziativa...
Fermare l’espansione urbana per salvaguardare la ricchezza dei lavoratori

Fermare l’espansione urbana per salvaguardare la ricchezza dei lavoratori

Pubblichiamo l’intervento di Paolo Berdini al convegno organizzato da Fillea – Cgil il 18 dicembre 2013 a Roma, “Per una politica industriale delle costruzioni nelle aree urbane”. Nel documento sintetico che è stato inviato agli assessori all’urbanistica delle aree metropolitane in preparazione di questo incontro, la questione del blocco delle espansioni edilizie era stata posta ...
Costruzioni: obiettivo consumo di suolo zero e recupero dei centri storici, lo dice il più grande sindacato degli edili

Costruzioni: obiettivo consumo di suolo zero e recupero dei centri storici, lo dice il più grande sindacato degli edili

La Fillea Cgil, il più grande sindacato degli edili, dice stop alla costruzione di nuove case. Può sembrare un paradosso, ma così non è: “Basta con la cementificazione selvaggia. Riqualificare le aree già edificate e i centri storici”. di Roberto Greco. A prima vista, può sembrare un paradosso: il più grande sindacato dei lavoratori edili...
Trasformazioni urbane, vincono sempre i privati

Trasformazioni urbane, vincono sempre i privati

Le trasformazioni urbane, grandi operazioni di riqualificazione della città di cui dovrebbe essere innanzitutto il cittadino comune a beneficiare, in Italia si traducono sempre in vera e propria manna per il privato. Si prendano tre grandi operazioni condotte nel Comune di Roma a metà del decennio scorso: quella a nord della capitale che ha riguardato...
I punti deboli del prossimo Congresso INU (Istituto Nazionale di Urbanistica)

I punti deboli del prossimo Congresso INU (Istituto Nazionale di Urbanistica)

Pubblichiamo una riflessione pungente di Aldo Vecchi sulle intenzioni del XVIII Congresso INU che si terrà dal 24 al 26 ottobre dal titolo: “Città come motore dello sviluppo del Paese”. Va comunque ricordato, senza polemica, che il blog “Salviamo il paesaggio – Difendiamo i territori”, ha sempre trattato temi che, direttamente o indirettamente, hanno riguardato...
Venezia: il Canal Grande sotto assedio

Venezia: il Canal Grande sotto assedio

I veneziani protestano contro i troppi turisti, le enormi navi da crociera e il traffico di barche nella laguna Nel canal Grande la situazione è critica, ormai c’è troppo traffico: 425 gondole, più di duecento taxi e decine di vaporetti. A queste imbarcazioni bisogna aggiungere quelle dei privati e quelle delle aziende che si occupano...